PosteMobile apre al 4G e per il compleanno rinnova l’offerta per privati

PosteMobile LTEPosteMobile apre alla tecnologia 4G e lo fa il giorno del suo compleanno. Era infatti il 26 novembre del 2007 il giorno in cui l’operatore mobile virtuale (ora diventato Full MVNO) del gruppo Poste Italiane faceva il suo debutto. Ora, come anticipiamo in assoluta anteprima, “festeggia” con diverse novità.

La prima, la più importante, è l’apertura alla rete 4G/LTEin automatico e senza costi aggiuntivi – per tutti i clienti che dal 26 novembre attiveranno una nuova SIM PosteMobile NFC (ovvero quelle che si appoggiano alla rete Wind), non disponibile invece per tutti quei clienti che utilizzano le vecchie SIM abilitate sulla rete Vodafone (che continueranno a navigare su rete 3G).

PosteMobile Wind

Ma questa non è l’unica novità che verrà presentata. Anche l’offerta dedicata ai privati subirà delle modifiche. Nello specifico, sarà lanciata la gamma CREAMI Giga TURBO che prevede:

  • Credits 1.000 +1GB di traffico internet a 10 euro/mese;
  • Credits 2.000 +2GB di traffico internet a 15 euro/mese;
  • Credits 3.000 + 3GB di traffico internet a 20 euro/mese.

A tutto questo va aggiunta una nuova opzione dati da 10 GB (Opzione Mobile 10GB) al prezzo di 14.90 euro/mese riservata ai clienti che attivano il piano PosteMobile Unica New. Ampliato anche il listino prodotti: oltre a Samsung Galaxy S6; S6 edge; S6 edge+; Samsung Galaxy A5 e SONY Xperia M4 Aqua, si aggiunge il Microsoft Lumia 640. E con l’acquisto di un Samsung S6 con il Piano CREAMI 1.000, a 10 euro/mese 3 Giga di traffico internet LTE.

Questa la nostra anteprima esclusiva, per tutti i dettagli, non resta che attendere il comunicato stampa ufficiale di PosteMobile.

Update del 26.11.2015. Ufficializzato quanto anticipato: ecco tutti i dettagli della nuova offerta, consultabili anche in questo articolo o direttamente sul sito postemobile.it.

Advertisements