Noitel Mobile cambia: dal 23 febbraio 2016 da Air Time Reseller a ESP


Noitel MobileL’operatore mobile virtuale Noitel Mobile si trasforma da Air Time Reseller (ATR) a ESP (Enhanced Service Provider) dal prossimo 26 febbraio. A comunicarlo è lo stessa Noitel, che da questa data sarà a tutti gli effetti titolare di licenza per la fornitura di servizi di telefonia mobile.

Questo cambiamento non porterà novità per il cliente, se non che dal 23 febbraio, per ogni richiesta di portabilità, andrà inserito come operatore entrante (o uscente, in base ai casi) direttamente Noitel Mobile, mentre fino ad ora il riferimento è stato Nòverca Italia.

Nessun cambio di SIM sarà richiesto (a differenza di quanto avviene quando si effettua il passaggio a Full MVNO), per i clienti insomma, al momento non cambierà nulla, né le tariffe né i servizi erogati. Noitel Mobile comunica che espanderà la sua rete di vendita e le modalità di ricarica.

Invariata anche la copertura di rete, che è e rimarrà quella di TIM, tramite Nòverca Italia in qualità di MVNE (Mobile Virtual Network Enabler).

Advertisements