AGCOM: al 30 Settembre 2016 MVNO crescono a quota 7.2 milioni di linee


In calo a 97.4 milioni le linee mobili attive in Italia al 30 settembre 2016, di queste 7.2 milioni sono rappresentate da MVNO (operatori mobili virtuali), ancora in crescita rispetto al trimestre precedente (con una quota di mercato che passa dal 7.2% al 7.4%).

Secondo gli ultimi dati pubblicati dall’AGCOM, rispetto al trimestre precedente, TIM perde lo 0.2% di quota di mercato, passando dal 30.5% al 30.3%; Vodafone cresce dal 29% al 29.2%; Wind rimane stabile al 22.4% e H3G stabile al 10.7%. Wind-3 insieme detengono quindi il 33.1% di quota di mercato al 30 settembre 2016, ovvero oltre 32 milioni di linee (sarà interessante scoprire chi tra la joint venture Wind-3 e TIM avrà guadagnato o perso più clienti a fine 2016, dopo le ripetute offerte studiate per sottrarsi clienti reciprocamente).

MVNO Italiani III Trim. 2016

Crescono tutti i principali operatori mobili virtuali: rispetto al trimestre precedente PosteMobile passa dal 51.2% al 51.4%, così come cresce anche Fastweb Mobile (al 14.4%, contro il 14.1% del precedente report).

CoopVoce passa dal 10.4% al 10.7%, tallonata da Lycamobile che cresce di oltre un punto percentuale dal 9.3% al 10.6%. Cresce anche Erg Mobile (era al 5.7% e passa al 5.9%). Alla voce “Altri MVNO” (che comprende tutti gli altri operatori mobili virtuali attivi in Italia), la quota di mercato scende dal 9.2% al 7.1%.

Da segnalare anche la continua crescita delle SIM M2M (Machine to Machine), che sono aumentate di circa 2,6 milioni su base annua, portandosi ad un totale di 11.4 milioni di linee.

A livello di linee complessive, al 30 settembre 2016, questa era la situazione in Italia per quanto riguarda gli operatori mobili virtuali *:

  • PosteMobile: 3.700.800  (↑)
  • Fastweb Mobile: 1.036.800 (↑)
  • CoopVoce: 770.400 (↑)
  • Lycamobile: 763.200 (↑)
  • ERG Mobile: 424.800 (↑)
  • Altri (tra cui Daily Telecom Mobile, Tiscali Mobile e gli altri MVNO/ESP): 511.200

Nota su PosteMobile. Secondo il dato pubblicato nella semestrale di Poste Italiane, aggiornato al 30 settembre 2016, il numero di linee dell’operatore mobile virtuale è dichiarato in 3.7 milioni, con una consistenza media di 3.632.000.


* Linee complessive dei MVNO calcolate su dati AGCOM del III Trimestre 2016, aggiornati al 30 settembre 2016 (7.2 milioni di linee). La freccia di fianco ai singoli operatori mobili virtuali sta ad indicare una crescita o una decrescita delle linee rispetto alla rilevazione del precedente trimestre (basata solo sul numero di linee, non sulla quota di mercato).

Advertisements

Dì la tua o Rispondi ad un commento..