PosteMobile Casa: arriva l’offerta per la telefonia fissa (ma senza internet)

Anteprima esclusiva | PosteMobile si lancia nella telefonia fissa e si appresta a vendere il suo nuovo prodotto – che salvo cambiamenti dell’ultima ora, dovrebbe chiamarsi PosteMobile Casa – a tutti i clienti degli uffici postali, sfidando così TIM e gli altri operatori non più solo nella telefonia mobile.

PosteMobile

Dalle prima informazioni che siamo riusciti a reperire in assoluta anteprima, l’offerta – in abbonamento – prevede un costo indicativo di 19.90 euro ogni 4 settimane e permetterà di avere chiamate illimitate verso tutte le numerazioni nazionali (fissi e mobili) e un telefono fisso in comodato d’uso gratuito.

Il telefono funzionerà con una SIM PosteMobile su rete Vodafone (non quindi sulla rete 4G di Wind come per le nuove SIM attualmente commercializzate come Full MVNO) ma sarà possibile effettuare anche la portabilità del numero fisso grazie al relativo codice di migrazione. Di fatto, dovrebbe trattarsi di un funzionamento simile a quello di alcune famose App Voip che permettono di avere anche una utenza fissa.

Una volta sottoscritta l’offerta negli uffici postali, un installatore si recherà presso la casa del cliente per verificare la copertura di rete e procedere all’installazione del telefono PosteMobile (su cui è attiva la geolocalizzazione, per far funzionare il servizio solo entro un certo raggio di distanza dall’abitazione del cliente).

Lo speciale telefono PosteMobile consentirà anche il collegamento di altri apparati, come ad esempio un cordless aggiuntivo, mentre non saranno disponibili servizi come la funzione fax o l’utilizzo con teleallarmi. L’abbonamento potrà essere domiciliato su conto corrente postale o in alternativa su conto corrente bancario.

Questa la nostra anteprima, nei prossimi giorni cercheremo di fornire ulteriori dettagli. Non siamo a conoscenza della data di lancio ufficiale del servizio, ma si dovrebbe trattare in ogni caso di una attesa limitata a poche settimane. Non mancheremo di aggiornarvi su questa novità PosteMobile.


Non perdere nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram  oppure segui la nostra Pagina Facebook o su Twitter | Google+

Advertisements

7 Risposte

  1. BHE NON E UNA NOVITà eccellente e un normale cellullare camufato a telefono fisso a quanto leggo e 20 euro mi sembra tanto per fare solo chiamate e ricevere se uno prende una ricaricabile a 10 euro con 1000 minuti o chiamate illimitate fa prima e risparmia

  2. Renzo ha detto:

    Sì più che ci ripenso e più che il prezzo non mi torna: troppo alto, fuori mercato al momento non c’è dubbio. Andrebbe limato perlomeno di 5 euro.
    L’importante poi sarà che non ci sia echi e/o ritardi nella voce, al di là della copertura di rete. E poi che mettano la possibilità di collegarci altri apparati (allarmi ecc.).
    Ma… dato che su rete Wind, come Full MVNO, sono leggermente più cari della Wind stessa, era il caso di mantenere il piedino anche su Vodafone e di tirare fuori un’offerta simile? Davvero vorranno continuare a pressare anziani e poco informati? :-/

  3. Claudio ha detto:

    Quindi in pratica a breve appena ci avvicineremo ad uno sportello delle Poste, tenteranno anche di rifilarci questo servizio? :-)

  4. Giorgio ha detto:

    Woow! Faranno felici i tanti pensionati che non vedono l’ora di togliersi di mezzo il canone Telecom. Certo che per essere competitiva dovevano abbassare un po’ di più il prezzo e sul mese vero, non su 4 settimane. Chissà che accoglienza avrà. Ecco perché non hanno mai cessato gli accordi con Vodafone per le SIM PosteMobile! =D

  5. fab ha detto:

    Bene ottima notizia e sorpresa eccellente :)

  6. Renzo ha detto:

    Questa sì che è una sorpresa!
    Quindi, se ho capito bene, questa sim PosteMobile sotto rete Vodafone, sarà riconosciuta come nunero fisso dalle altre utenze fisse? :-/

    • Flavio ha detto:

      Beh sì, come hanno scritto il principio dovrebbe essere simile a quello delle app voip (io ad esempio ho avuto in passato un numero fisso con Messagenet e penso che il meccanismo sia simile). Hai un numero locale fisso o puoi portarti dietro quello di casa e trasferirlo con loro. Come idea non male, soprattutto se facessero scendere i prezzi.

Dì la tua o Rispondi ad un commento..