Australia: TPG Telecom da MVNO diventerà il quarto operatore mobile di rete

Ci sono MVNO (operatori mobili virtuali) che falliscono per numero insufficiente di clienti o perché non in grado di reggere la concorrenza, poi ce ne sono alcuni che invece hanno successo o addirittura si trasformano in veri e propri operatori mobili con una rete proprietaria.

E’ già successo in Spagna, dove MASMovil ha acquisito il quarto operatore mobile Yoigo e succederà qualcosa di simile in Australia. TPG Telecom, un internet provider che opera anche nella telefonia mobile come MVNO, ha spiazzato il mercato con un annuncio sorprendente: l’investimento di ben 2 miliardi di dollari australiani per la costruzione di una propria infrastruttura di rete.

TPG Telecom timeline

Nello specifico, TPG Telecom ha speso la cifra di 1.26 miliardi di dollari per accaparrarsi la sua quota di spettro sulla banda 700 MHz, a cui aggiungerà 600 milioni di dollari di investimento nei prossimi tre anni per costruire la propria rete di telefonia mobile 4G, grazie alla quale coprirà l’80% della popolazione.

TPG conta quasi mezzo milione di clienti nella telefonia mobile, dove opera come MVNO su rete Vodafone e si prepara con questa mossa a sorpresa, a diventare il quarto operatore mobile infrastrutturato del Paese.

Attualmente sono infatti tre gli operatori di rete in Australia, con Telstra che detiene la maggiore quota di mercato (17.4 milioni di clienti), seguita da Optus (8.4 milioni di clienti) e Vodafone (5.6 milioni di clienti). Proprio quest’ultima è quella che più teme il nuovo entrante che, stando alle ultime dichiarazioni del suo Amministratore Delegato, sembra punterà su prezzi molto competitivi e traffico dati illimitato.

La prima città dove TPG lancerà i servizi di telefonia mobile già dal prossimo anno e sulla propria rete 4G sarà Canberra, con un’offerta che prevede i primi sei mesi di utilizzo completamente gratuiti.

Per gli analisti, quattro operatori in Australia sono troppi e c’è chi già scommette in una futura cessione delle attività di Vodafone proprio a TPG. A quanto pare, oltre che in Italia, anche in Australia sembra che “3” non sia proprio il numero perfetto…


Non perdere nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram  oppure segui la nostra Pagina Facebook o su Twitter | Google+

Advertisements

Dì la tua o Rispondi ad un commento..