PosteMobile: dal 27 giugno 2017 arrivano gli scatti anticipati da 60 secondi (per tutti)

Se non vi sono bastate le rimodulazioni che hanno portato la tariffazione a 4 settimane sulle offerte PosteMobile o l’aumento dalla prossima estate della tariffa Internet base giornaliera (che passerà dagli attuali 2.52 euro a ben 3.50 euro), ecco in arrivo un altro regalo da parte del primo operatore mobile virtuale italiano.

Sempre dal prossimo 27 giugno TUTTE le tariffe a consumo PosteMobile (anche quelle più vecchie, come CONvenienza, giusto per fare un esempio) subiranno una rimodulazione, passando ad una tariffazione a scatti anticipati di 60 secondi.

Rimodulazione PosteMobile tariffa base 27 giugno 2017

Comunicazione rimodulazione PosteMobile dal 27 giugno 2017

Questo comporterà quindi un aumento del costo delle chiamate di breve durata, nelle quali si vedrà subito l’addebito del primo minuto di conversazione, anche se la durata è stata di pochissimi secondi.

Non è di certo la peggiore delle rimodulazioni messe in campo da PosteMobile negli ultimi tempi, ma di certo da questa estate sarà ancora meno conveniente utilizzare le tariffe di questo MVNO. E in un periodo in cui la concorrenza è tornata di nuovo molto attiva e con l’arrivo del gruppo Iliad a fine anno, si prevedono tempi duri per questo e altri “virtuali”…


Non perdere nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram  oppure segui la nostra Pagina Facebook o su Twitter | Google+

Advertisements

Dì la tua o Rispondi ad un commento..