Optima ci riprova: presto il lancio come operatore mobile virtuale (MVNO)


Dopo aver segnalato il lancio – nel breve termine – di un nuovo operatore mobile virtuale (Vectone Mobile), oggi siamo pronti a darvi una nuova anteprima riguardante un altro MVNO che potrebbe debuttare a breve.

A molti forse il nome Optima Mobile ricorderà qualcosa e, qualcuno, avrà anche notato (magari consultando la nostra lista con tutti gli operatori mobili virtuali italiani) che questo MVNO fu lanciato nel 2012 su rete 3 Italia e chiuse i battenti ad inizio 2015.

Tariffe Optima Mobile

Due delle tariffe Optima Mobile attivabili tra il 2012 e il 2015

Ora il gruppo partenopeo Optima Italia SpA (una multiutility che vende servizi di luce, gas, fibra e telefonia fissa), ci riprova e nel giro di pochi mesi (se non settimane) dovrebbe rilanciarsi nel mercato della telefonia mobile (qui, finché non verrà rimosso, uno degli spot dichiaratamente “low cost” prodotti per il lancio del 2012).

Optima Italia

Optima Italia ha ottenuto lo scorso 31 marzo l’autorizzazione per operare come ESP MVNO a livello nazionale dal Ministero dello Sviluppo Economico. L’operatore ha inoltre già comunicato agli altri gestori la data prevista per l’inizio della fornitura del servizio di portabilità del numero mobile e del trasferimento del credito residuo, segno anche questo che il lancio potrebbe avvenire non troppo lontano nel tempo.

Diversa invece dovrebbe essere la rete di appoggio. Se nella prima esperienza da MVNO Optima Mobile sfruttava la rete di 3 Italia, alcune indiscrezioni ci fanno supporre che questa volta si sia scelto come partner tecnologico (enabler) Effortel, la stessa azienda che opera in Italia con 1Mobile e Daily Telecom Mobile e che utilizza la rete Vodafone.

Su quest’ultimo punto dovremo attendere le dovute conferme, ma di certo c’è che questo 2017 sembra molto attivo sul fronte degli operatori mobili virtuali, dopo il lancio di Kena Mobile lo scorso marzo, il prossimo arrivo di Vectone Mobile, di CloudItalia, Vodafone con il suo MVNO e tutti in attesa di scoprire le mosse di Iliad e del suo sbarco in Italia a fine anno.

Noi naturalmente saremo sempre in prima linea (come facciamo ormai dal 2005), pronti ad aggiornarvi su tutte le novità che riguarderanno questi e altri operatori mobili virtuali che si affacceranno sul mercato italiano.


Non perdere nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram  oppure seguici su Facebook o su Twitter | Google+

Advertisements

Dì la tua o Rispondi ad un commento..