Con Satispay ora ricarichi anche le utenze PosteMobile e Fastweb Mobile


Si aggiorna alla versione 3.0 l’app tutta italiana per i pagamenti che conta oltre 160.000 utenti attivi e 18.000 esercizi commerciali convenzionati (tra gli ultimi inserimenti anche la catena di supermercati Esselunga).

Parliamo naturalmente di Satispay, disponibile su store Android, iOS e Windows Phone, con una novità che farà felice gli utenti dei due principali operatori mobili virtuali italiani, PosteMobile e Fastweb Mobile.

Ricarica telefonica Satispay

A differenza di Paypal Ricarica, applicazione lanciata recentemente da Paypal, che permette di ricaricare il proprio numero di telefono, limitatamente ai principali gestori italiani (Wind Tre, TIM e Vodafone), la versione aggiornata di Satispay permette ora di ricaricare sia i già citati operatori mobili di rete che alcuni dei “virtuali” più utilizzati, ovvero PosteMobile e Fastweb Mobile.

Ricaricare il credito telefonico o quello di un amico, direttamente dall’app è molto semplice. Basta cliccare su “Negozi”, quindi scegliere la voce “Ricariche” e selezionare la compagnia telefonica con la quale effettuare la ricarica, selezionare il contatto a cui inviare la ricarica, scegliere l’importo e premere “Invia”.

La ricarica sarà immediata, con pochi semplici passaggi e direttamente dal proprio smartphone.

Sono purtroppo ancora pochissimi i servizi home banking che permettono di ricaricare utenze telefoniche di operatori mobili virtuali (a titolo di esempio, Fineco nella lista ha PosteMobile, CoopVoce e Tiscali Mobile, così come ING Direct PosteMobile e CoopVoce) e Satispay diventa sicuramente un canale aggiuntivo molto comodo da usare, nella speranza che l’elenco degli operatori mobili possa allungarsi ancora molto (da CoopVoce, passando per Tiscali, Kena Mobile e diversi altri ancora).


Non perdere nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram  oppure seguici su Facebook o su Twitter | Google+

Advertisements

Dì la tua o Rispondi ad un commento..