Cos’è un Full MVNO

Un Full MVNO, spesso chiamato anche solo MVNO, è quanto di più vicino c’è ad un vero e proprio operatore mobile di rete (MNO). Un Full MVNO possiede infatti gli stessi processi e le stesse piattaforme di un operatore di rete, tranne l’infrastruttura radio e l’accesso alla stessa.

Di fatto, un Full MVNO gestisce in autonomia la rete di commutazione ed emette e convalida le proprie SIM, gestisce in autonomia i servizi, stipula direttamente accordi di roaming internazionali, gestisce la fatturazione, il customer care, le attività di marketing e vendite.

Un Full MVNO è dotato di un proprio MNC (Mobile Network Code), tramite il quale genera gli IMSI (International Mobile Subscriber Identity) delle SIM e di un proprio arco di numerazione MSISDN (Mobile Subscriber ISDN Number) con cui può interconnettere con le altre reti mobili e fisse come un normale operatore mobile di rete (MNO).

La tipica caratteristica distintiva di un Full MVNO, rispetto alle altre tipologie di “virtuali”, è quella di essere visto come un operatore in roaming anche se si utilizza l’utenza in Italia. Il Full MVNO stabilisce infatti una relazione di roaming nazionale con il MNO (Mobile Network Operator) a cui si appoggia, per questo motivo tutti i suoi clienti sono a tutti gli effetti degli “ospiti” sotto la rete del MNO, come accade quando si va all’estero.

Per fare un esempio pratico, basta inserire sul proprio smartphone una SIM PosteMobile, così come Lycamobile o altri operatori mobili virtuali italiani che operano nella forma di Full MVNO, per notare il classico simbolo del roaming sul cellulare che si sta utilizzando. Questo modello di MVNO è il più complesso e costoso da realizzare. Proprio quest’ultimo motivo ha portato diverse società a preferire un lancio nella telefonia mobile come ESP MVNO o altre forme che richiedono un dispendio di risorse minori (SP MVNO o ATR MVNO/Reseller).

Nonostante i costi, il vantaggio indiscusso di essere sul mercato con un Full MVNO è quello di avere una maggiore libertà di scelta e poter variare gli accordi di roaming tra i diversi operatori di rete senza dover sostituire le SIM a tutti i propri clienti (cosa che diventa necessaria se un ESP MVNO decide di utilizzare la rete di un altro MNO rispetto all’attuale).

In questo modo il Full MVNO potrà negoziare un nuovo accordo con l’operatore di rete più conveniente in qualsiasi momento, senza creare disagi ai propri clienti (che non dovranno sostituire la propria SIM) o, addirittura, come avvenuto ad esempio in Francia con NRJ Mobile, avere anche accordi con due o più operatori contemporaneamente.

Definizione generica di MVNO Definizione e caratteristiche di un ESP MVNO
Definizione e caratteristiche di un SP MVNO Definizione e caratteristiche di un ATR MVNO
Advertisements