Coop e Conad si rincorrono per essere i primi MVNO italiani


Ormai le voci sui futuri MVNO italiani si rincorrono da tempo e, come già anticipato da mvnonews.net, Coop e Conad sembrano proprio essere i due gruppi (o meglio le due cooperative) che potrebbero “partorire” questa realtà per primi in Italia. Anche se più volte Coop ha fatto sapere che le trattative con Telecom Italia sono ancora in corso, ormai è quasi certo che la sua partenza è imminente per questa primavera/estate e, le tempistiche sembrerebbero più o meno le stesse anche per i “cugini” di Conad che, a sua volta, dichiara di essere anch’essa in piena trattativa. Secondo Vincenzo Tassinari (presidente di Coop Italia, intervistato dal settimanale Panorama), sui Mvno “molto dipende dalle normative e dalle autorizzazioni che avremo, di certo non saremo un semplice rivenditore di traffico a sconto ma un vero e proprio operatore mobile virtuale..”. Insomma, confermate le voci e smentita la possibilità di essere un solo rivenditore di traffico come molti siti negli ultimi giorni andavano sostenendo..


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Community MVNOUnisciti alla Community sui MVNO, i nuovi gruppi di discussione dedicati ai principali operatori mobili virtuali.

Commenta o Rispondi ad un commento..