Parte UNOMobile by Carrefour!


Ecco il comunicato stampa con il quale viene ufficializzato l’accordo con Vodafone per l’operatore mobile virtuale UNOMobile by Carrefour:

Milano, 2 aprile 2007. Vodafone e Carrefour insieme per l’operatore mobile virtuale sul mercato italiano. Pietro Guindani, Amministratore Delegato di Vodafone Italia e Giuseppe Brambilla di Civesio – Amministratore Delegato del Gruppo Carrefour Italia, hanno presentato alla stampa l’intesa in forza della quale l’azienda distributiva fa il suo ingresso nel settore della telefonia mobile virtuale. Il servizio sarà gestito da CIM S.r.l – Carrefour Italia Mobile – joint venture costituita nel luglio 2006 tra Carrefour Italia ed Effortel, società di telecomunicazioni scelta da Carrefour per il supporto tecnologico nello sviluppo e gestione del prodotto. L’entrata nel mercato italiano degli operatori mobili virtuali, che era stata programmata per il 2011 al momento dell’asta per le frequenze UMTS, si realizza così anticipatamente, a seguito dell’intervento dell’Autorità Antitrust e degli impegni assunti da Vodafone per attuare in tempi brevi l’apertura del mercato wholesale dell’accesso alle reti mobili. Anche le attività di monitoraggio svolte dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni sul mercato dell’accesso hanno accelerato l’apertura del settore. Vodafone mette a disposizione la propria infrastruttura di rete, garantendo l’accesso ad una gamma completa di servizi, dalla voce all’sms, dal roaming al traffico dati, con cui Carrefour Italia costruirà la propria offerta di telefonia mobile ai Clienti. Nella sua nuova veste di operatore, Carrefour Italia utilizzerà un suo brand, UNOMobile, sarà pieno ed esclusivo titolare del rapporto con i Clienti, avrà a disposizione un prefisso dedicato – 3773 – e gestirà tutte le attività commerciali e di customer care. Carrefour Italia potrà scegliere i servizi da offrire con decisioni e processi completamente indipendenti e con una sua totale autonomia tariffaria. “Crediamo che lavorando con i partner giusti Vodafone possa cogliere una importante opportunità di crescita – ha dichiarato Pietro Guindani, Amministratore Delegato di Vodafone Italia – Per le telecomunicazioni mobili inizia una nuova stagione di apertura e di competitività, dalla quale trarranno vantaggi per primi i consumatori. Vodafone amplia i confini del mercato permettendo con quattro anni di anticipo l’ingresso degli operatori virtuali nel nostro Paese”. “Lo sviluppo di nuovi servizi è parte integrante della strategia di Carrefour Italia ed in tale contesto l’ingresso nel mercato della telefonia mobile, in partnership con Vodafone, che assicura alta qualità della rete, è un’innovazione significativa – ha dichiarato Giuseppe Brambilla di Civesio – Amministratore Delegato di Carrefour Italia. Il nostro obiettivo è di riuscire a rispondere efficacemente alle attese dei nostri Clienti, anticipandone i bisogni attraverso un’offerta di massima convenienza e più ampia possibile in rapporto all’insegna di riferimento”.

LE CARATTERISTICHE DEL NUOVO SERVIZIO

L’inizio delle attività commerciali è previsto entro la primavera, espletati gli adempimenti di legge. I Clienti potranno quindi acquistare uno “Starter kit” con carta SIM e istruzioni. Le indagini di mercato evidenziano che i Clienti Carrefour Italia preferiscono la forma prepagata e piccoli montanti di ricarica per meglio gestire il budget e controllare la spesa, nonché essenzialità e chiarezza dell’offerta. La risposta di Carrefour si fonda su tre linee fondamentali: il Valore per il Cliente, la Facilità di utilizzo e la Chiarezza della tariffe. Numerazione: il prefisso assegnato per le chiamate è 3773. Valore per il Cliente: il piano tariffario si posizionerà fra i più convenienti del mercato. Ciò per permettere ai Clienti Carrefour di comunicare di più e pagare il meno possibile. Facilità di utilizzo: le ricariche, on line e con vasta scelta di tagli, saranno disponibili alle casse dei punti di vendita Carrefour, GS e DìperDì. E’ in fase di completamento l’estensione ai DìperDì in franchising, con l’obiettivo di arrivare ad oltre 1.500 punti di vendita distribuiti su tutto il territorio nazionale. Una rete quindi capillare ed in continua espansione. Da subito, sarà inoltre possibile ricaricare via Internet, sul sito www.unomobile.it, collegandosi ai siti commerciali delle diverse insegne del Gruppo Carrefour Italia ed infine tramite SMS da inviare ad un numero specifico. Al lancio estensione ad altri punti di ricarica. Chiarezza: le tariffe evidenzieranno tutte le voci che compongono l’effettivo costo del traffico telefonico e saranno chiaramente indicate senza “asterischi”. Il piano tariffario sarà in grado di rispondere efficacemente ed economicamente al profilo Cliente di Carrefour, GS e DìperDì. Sul sito Internet www.unomobile.it sarà possibile consultare in tempo reale le chiamate effettuate, il credito residuo e le informazioni circa il piano tariffario. Infine sarà attivo un Call Center a disposizione dei Clienti che risponderà al numero 435001. Innovazione: Carrefour nel corso del tempo ha sviluppato molteplici servizi extra core business: impianti per la distribuzione di carburante (15 stazioni gestite da Carrefour Italia di cui 5 sotto insegna), 5 autolavaggi Carrefour, 8 corner per la vendita dei farmaci senza obbligo di prescrizione, vendita di ricariche telefoniche on-line, sperimentazione delle vendita di voli low-cost, gift cards, servizi finanziari e fornitura di prestiti personali attraverso la società Carrefour Servizi Finanziari nata nel 2004. Oggi si aggiunge la telefonia mobile.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..