Mvno francesi contro il Presidente Sarkozy


Gli attuali operatori mobili virtuali francesi – Virgin Mobile, NRJ Mobile, Auchan Telecom, Breizh Mobile, Carrefour Interactive, Coriolis Telecom, Tele2 Mobile, Transatel – sono letteralmente sul “piede di guerra” contro l’attuale Presidente Sarkozy. La polemica sarebbe dovuta all’attuale volontà di sopprimere la pubblicità sui canali della tv pubblica e di finanziare i mancati guadagni – circa 800 milioni di euro – attraverso una tassa alle televisioni private e un contributo seppure “piccolo” sul fatturato dei nuovi mezzi di comunicazione come la telefonia mobile o l’accesso a internet. Tale contributo porterebbe – secondo gli Mvno francesi – al rischio di crisi per il settore, visti i bassissimi margini di guadagno per i gestori virtuali, oltre che a dare un vantaggio agli operatori tradizionali (che detengono 49 milioni di clienti, contro i 2.1 milioni dei Mvno). Tale legge, potrebbe essere votata già in estate e diventare operativa a tutti gli effetti nel 2009: un duro colpo per la telefonia mobile virtuale che potrebbe causare “nuove vittime”! Commenta questo articolo nel nostro FORUM!

mvnoforumblu.gif

 


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..