Gruppo Acotel: al via Noverca, Mvno entro l’anno su rete Tim


noverca.gifE’ stato annunciato dal Gruppo Acotel lo scorso 9 maggio il via entro l’anno dell’operatore mobile virtuale Noverca, collaborazione industriale tra Gruppo Acotel e Intesa San Paolo. Da quanto si apprende dal comunicato stampa, dal punto di vista industriale, l’operazione più significativa in termini di visibilità sul mercato è la costituzione di Noverca Italia Srl la quale sarà attiva con proprio brand come operatore mobile virtuale offrendo ai clienti finali, sia consumer sia business, un vasto portafoglio di servizi di telecomunicazione ed a valore aggiunto. “Il lancio commerciale di Noverca Italia avverrà entro l’anno“ – afferma Claudio Carnevale, fondatore e Presidente di Acotel – “I servizi offerti spazieranno dalla telefonia mobile alla telefonia VoIP e dai servizi a valore aggiunto, come il mobile infotainment e la videosorveglianza domestica, a quelli di mobile payments e di mobile banking, questi ultimi sviluppati congiuntamente con Intesa Sanpaolo“. Noverca Italia distribuirà SIM card ai propri clienti ed utilizzerà le reti mobili GSM/GPRS ed UMTS/HSPDA di Telecom Italia in virtù di un contratto firmato lo scorso 18 aprile 2008. I servizi a valore aggiunto su IP (Internet Protocol) rappresenteranno uno dei principali elementi distintivi di Noverca Italia, che grazie alla estensiva adozione del protocollo internet potrà garantire ai propri clienti la fruizione di molti servizi sia attraverso reti fisse (quali ad esempio ADSL e WiFi) sia attraverso reti mobili (quali ad esempio GPRS/EDGE e UMTS/HSDPA), lasciando agli stessi clienti la scelta di utilizzare indifferentemente un telefonino, un personal computer, un palmare o altro dispositivo connesso ad internet. Attraverso il portale www.noverca.com è già possibile accedere ad un primo insieme di servizi, in particolare quelli afferenti all‘area VoIP. Gli oltre 10 milioni di clienti Intesa Sanpaolo rappresenteranno un importante potenziale bacino di sviluppo per Noverca Italia. Infatti, in virtù di uno specifico accordo commerciale, firmato anch’esso questa mattina, Noverca Italia e la Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo, ovvero l’insieme delle agenzie e degli altri canali commerciali, con particolare riferimento al portale web dedicato ai servizi bancari online, collaboreranno sul fronte marketing e commerciale per mettere a punto offerte mirate a soddisfare le specifiche esigenze dei clienti della banca. In tale ambito i pagamenti in mobilità, i cosiddetti mobile payments, giocheranno un ruolo centrale per l’intera iniziativa. “Grazie alle sinergie che questo accordo renderà perseguibili“ – afferma Luciano Hassan responsabile Private Equity di Intesa Sanpaolo – “Noverca Italia potrà diventare uno degli attori più referenziati per lo sviluppo commerciale della telefonia mobile come strumento di pagamento e di informativa alla clientela“. Nel complesso della iniziativa il ruolo di Noverca Srl, ovvero della controllante di Noverca Italia, sarà duplice: abilitatore tecnologico e punto di partenza per lo sviluppo internazionale. Sul fronte tecnologico Noverca Srl sviluppa, detiene e gestisce la piattaforma tecnologica utilizzata da Noverca Italia per erogare i propri servizi. Si segnala che tale piattaforma rappresenta una importante leva strategica per tutta l’iniziativa. Si tratta infatti di un asset totalmente proprietario – frutto del lavoro di un qualificato team di tecnici che ha iniziato a lavorare oltre due anni fa all’interno dei laboratori Acotel Group – che garantisce la massima autonomia nella gestione operativa e nello sviluppo di nuovi servizi e che permette di ottimizzare i costi dell’intera infrastruttura tecnologica.

Lo sviluppo internazionale della iniziativa sarà avviato a partire dal 2009 sulla base della esperienza maturata in Italia. La struttura societaria adottata è coerente con tale disegno ed è stata progettata anchè in funzione del possibile ingresso di nuovi soci, italiani ed esteri, funzionali al proficuo sviluppo dell’iniziativa. Commenta questa notizia nel nostro FORUM!


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..