Cellulari low-cost e senza compromessi con Diamovil


diamovil1.jpgDiamovil è uno degli operatori mobili virtuali presenti in Spagna. Appartiene alla catena di supermercati di prossimità Dia (fa parte del Gruppo Carrefour e con la sua insegna è presente non solo in Spagna, ma anche in Grecia, Turchia, Argentina, Brasile e Cina) e propone una offerta di telefonia molto semplice. Il principio è quello di poter ricaricare la propria utenza mobile semplicemente facendo spesa nei supermercati del Gruppo. Entrando un po’ più nel dettaglio, ogni 20 euro di spesa, è possibile ricevere un euro di ricarica omaggio (a dx una locandina in formato ridotto), fino ad un massimo di 3 euro al mese. La tariffa prevista per le chiamate è di 7 centesimi al minuto verso numeri Diamovil e di 14 centesimi verso tutti gli altri operatori, con scatto alla risposta di 14 centesimi. In questi giorni Diamovil ha lanciato anche tre modelli di telefono a basso costo di tre grandi marchi: Nokia, Samsung e Motorola. Nello specifico (vedi foto sotto) è possibile acquistare un Samsung C260 a 45 euro oppure un Nokia 1650 a 49�?� o un Motorola W375 a 63 euro. Questi telefoni sono acquistabili senza “compromessi”, come riportato anche dal sito ufficiale dell’operatore, ovvero non c’è nessun obbligo o vincolo contrattuale: il consumatore può acquistare uno di questi terminali totalmente “liberi”!

celldiamovil.gif