Mvno francesi contro la tassa per finanziare la tv pubblica


Secondo l’Associazione Alternative Mobile – che riunisce la maggior parte dei Mvno Francesi – la tassa sugli operatori di telefonia mobile per finanziare la tv pubblica minaccerebbe lo sviluppo degli operatori mobili virtuali. In un recente comunicato stampa, l’associazione Alternative Mobile ha inoltre affermato che “questa nuova tassa, imposta agli operatori che sono ancora in fase di investimento, può mettere a repentaglio il futuro di alcuni Mvno e circa 2.800 lavoratori direttamente e/o indirettamente collegati a loro”. L’Associazione chiede al Presidente della Repubblica e al governo che almeno gli operatori mobili virtuali vengano esonerati da questa tassa, in modo da non ostacolarne la già difficile crescita.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..