Virgin Mobile Australia e l’iPhone


virmob.jpg

Virgin Mobile Australia è il quarto operatore australiano autorizzato a vendere (dopo Vodafone, Optus e Telstra) l’iPhone. Virgin Mobile è stata acquisita totalmente da Optus nel 2006, e sfrutta la rete di quest’ultimo (e motivo per cui è riuscita ad ottenere l’autorizzazione a vendere l’iPhone come la sua controllante). Due i piani offerti, uno da 70 dollari (poco più di 40 euro per avere compresi: 520 dollari di chiamate e 1 giga di traffico dati) e l’altro da 100 dollari (con 520 dollari di chiamate e 5 giga di traffico dati). Unica piccola nota spiacevole per i clienti dell’operatore mobile virtuale australiano è il ritardo nelle consegne del melafonino, con arrivi settimanali per i modelli bianchi da 16 GB e quelli neri da 8 GB, mentre per il modello nero da 16 GB dovranno attendere addirittura fino a fine agosto. 

mvnoforumgiallo.gif


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..