Rinviato il debutto come Mvno di Auchan in Portogallo


Il Gruppo Auchan, che nel novembre 2007 ha ottenuto la licenza di MVNO dall’Anacom (l’Autorithy delle Comunicazioni Portoghese) sembra non avere il business della telefonia mobile – virtuale – tra le sue priorità, per lo meno non in Portogallo. Secondo il Presidente di Auchan Portogallo, Eduardo Igrejas, il progetto è momentaneamente in “stand by” fino a data da destinarsi e ritorneranno a prendere in considerazione il debutto come operatore mobile  (e quello di fornitore di connettività a banda larga) solo quando il contesto economico sarà più calmo. Previsti invece investimenti di circa 80 milioni di euro per espandere la presenza del Gruppo in Portogallo, con nuove aperture di negozi e la ristrutturazione di alcuni di quelli già presenti sul territorio. Discutine nel nostro forum..  clicca qui.