MVNO: nuovi lanci in Francia e in Gran Bretagna. Arrivano Giffgaff e Cofitel


Nonostante la crisi economica, non mancano gli annunci di lancio di nuovi MVNO in giro per l’Europa. In Francia Marc Simoncini (fondatore nel 2001 di Meetic, il famoso sito di incontri) ha annunciato di voler sbarcare nel mondo della telefonia mobile nei primi mesi del 2010. Di questa nuova realtà si conosce già il nome –  COFITEL – ma ancora non è dato sapere quale sarà l’operatore di rete a cui si appoggerà. Di certo, sempre secondo Simoncinci, uno dei punti di forza – ma non l’unico – saranno i prezzi, tra i più bassi sul mercato, con il quale si dovrà confrontare non senza rivali di un certo calibro (Virgin Mobile, Tele 2 Mobile, Simyo e M6 Mobile, tanto per citarne alcuni). Un mercato, quello dei MVNO francesi, cresciuto al 5,3% rispetto al 4,6% del 2008 con un parco clienti di circa 3 milioni. Per quanto riguarda invece la Gran Bretagna, sta per debuttare nel mercato della telefonia mobile – su rete O2 – Giffgaff. Il lancio, come riportato dal sito ufficiale – dove tengono subito a precisare che non venderanno cellulari, ma solo le SIM da inserire nel proprio telefono – è previsto entro il prossimo Natale. Giffgaff si definisce un MVNO “People Powered”:  i clienti infatti verranno messi in condizione di interagire tra loro tramite forum e blog dedicati e saranno effettuati periodicamente dei sondaggi  e dei dibattiti online per capire come far evolvere i servizi e le offerte del nuovo operatore. I migliori “collaboratori” della Community (un po’ come succede per gli admin e moderatori dei vari forum attivi su web) verranno premiati  due volte all’anno da Giffgaff con un rimborso di parte o di tutte le spese effettuate con la propria SIM.  Una nuova realtà che si rivolgerà indubbiamente verso un target di persone che conosce molto bene il mondo del web (appassionati di community, social network e via dicendo) e dal quale  i clienti potrebbero anche ricavare benefici economici (ovvero azzerare le proprie spese telefoniche!). Sarà interessante vedere quanto gli inglesi possano apprezzare o meno un servizio del genere. Discutine nel nostro forum..

Partecipa alla prima Indagine dedicata al Mondo degli MVNO  Italiani.. clicca QUI!


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!