Spagna: Male gli MVNO legati alla GDO. Successo per Simyo


Sul successo delle portabilità a favore dei MVNO spagnoli rispetto agli operatori di rete abbiamo avuto modo di parlarvi più volte negli ultimi mesi grazie ai dati mensili che l’Authority pubblica. Oggi, grazie ad un interessante articolo del quotidiano Expansiòn, si scoprono alcuni dettagli molto interessanti. Nei primi sette mesi del 2009 si scopre ad esempio che  Simyo è stato l’operatore che ha attirato il maggior numero di clienti – grazie alla portabilità – per un totale di 48.133 linee nette (poco più della metà di tutte le MNP a favore di MVNO), seguita da R Movil, Jazztel, Telecable. Simyo rappresenta ad oggi un caso di successo in Spagna per quanto riguarda questo tipo di operatori e conterebbe oltre 150.000 clienti attivi. Se tra  gli operatori mobili virtuali sembrano riscuotere un discreto successo quelli legati a società che già operano nel campo delle tlc (fibra – telefonia fissa etc..) la realtà però sembrerebbe ben diversa per molti MVNO che appartengono al mondo della Grande Distribuzione Organizzata (GDO) che, sempre nei primi sette mesi del 2009, hanno visto perdere più clienti di quelli acquisiti. Tra questi, Carrefour Movil e Dia Movil (entrambi appartenenti al Gruppo Carrefour) hanno chiuso luglio 2009 con una perdita totale di circa 10mila linee. Continueremo come sempre a tenere d’occhio anche il mercato spagnolo e ad informarvi su quello che succese fuori dall’Italia..

mvnoforumarancio

Partecipa alla prima Indagine dedicata al Mondo degli MVNO  Italiani.. clicca QUI!


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!