In Germania Vodafone resuscita il marchio Otelo, ma come MVNO!


La notizia ha fatto il giro del mondo e ne ha parlato anche la versione online del famoso New York Times: Vodafone Germania “resusciterà” il brand Otelo (Otelo era originariamente una joint venture tra le aziende di servizi pubblici RWE e Veba, e offrivano servizi di telefonia fissa nel paese. La società è stata acquisita da Mannesmann Arcor nel 1999 e l’anno successivo Vodafone ha acquisito il gruppo Mannesmann, nonché una partecipazione del 73,6% dell’operatore di rete fissa Arcor) come MVNO – Mobile Virtual Network Operator. L’idea è quella di lanciare un nuovo operatore mobile virtuale sulla propria rete utilizzando un brand molto noto – Otelo appunto – come prodotto low cost, per conquistare quote di mercato dai concorrenti e rafforzare i profitti. Lo ha annunciato ieri la società confermando quanto anticipato da diversi media. Friedrich Joussen, a capo di Vodafone Germania, spera di competere con la divisione tedesca di Kpn E-Plus, che ha una serie di marchi di fascia bassa, così come con O2 Germany di Deutsche Telekom e Telefonica, secondo quanto scritto da WirtschaftsWoche, citando fonti della società. Vodafone prevede di lanciare il servizio il prossimo febbraio. E in Italia vedremo il ritorno di Omnitel? Discutine nel nostro Forum sui MVNO, cliccando QUI!