Si allunga la lista dei possibili nuovi MVNO. Ora si aggiunge anche Optima Italia


L’elenco delle possibili “New Entry” nel mondo degli operatori mobili virtuali sembra allungarsi sempre di più. Dopo Eutelia e Ferrovie dello Stato (oltre alle voci di un nuovo MVNO powered by Wind denominato ORA Mobile) potrebbe aggiungersi un nuovo “player”: Optima Italia. Secondo quanto riportato dal Blog del settimanale Economy, Optima (società napoletana fondata nel 1999 e attiva nei settori delle tlc, energia elettrica, immobiliare e presente con i marchi Optima, Invoice – call center in franchising – e Investimondo) punterà ad entrare anche nel settore della telefonia mobile nel 2011. Sul piatto ci sono 5-7 milioni di euro per diventare operatori mobili virtuali: «Avremo il nostro cellulare a marchio Optima, che va in roaming su uno dei principali operatori».. Non ci resta che attendere i futuri sviluppi e torneremo sicuramente  a parlarne (anche nel nostro forum) se ci saranno ulteriori sviluppi e novità.