Dopo Tiscali Mobile anche Nòverca studia da Full MVNO? Novità in arrivo per PosteMobile


Sembra essere un 2010 di piccole e grandi novità per gli operatori mobili virtuali del nostro Paese e qualcosa sembra si stia finalmente anche muovendo per alcune di queste realtà. Vi abbiamo già parlato lo scorso gennaio dell’intenzione di Tiscali Mobile di diventare Full MVNO entro la prima parte di quest’anno, come dichiarato da Renato Soru (Presidente e Fondatore della società) e dei cambiamenti all’interno di CoopVoce a partire dallo scorso novembre (nuova piattaforma tecnologica, nuovo call center.. per circa 7 milioni di euro di investimento). E proprio di quest’ultimo MVNO abbiamo ricevuto alcune segnalazioni di clienti che lamentavano portabilità del numero con tempistiche molto più lunghe rispetto a quelle standard (attualmente 3 giorni lavorativi), con casi come quello della nostra piccola indagine degli scorsi mesi, in cui una portabilità del numero verso CoopVoce ha impiegato oltre 4 mesi (alla data in cui scriviamo). Passare da “semplice” ESP a Full MVNO potrebbe interessare a diversi gruppi che attualmente sono già operativi in questo affollato mercato, ma a mettere in pratica un progetto del genere (che non ha sicuramente costi irrisori) nei prossimi mesi o anni saranno davvero in pochi. Secondo quanto risulta allo Staff di MVNONews, uno dei “candidati” a Full MVNO potrebbe essere anche Nòverca, che starebbe valutando con TIM (operatore di rete a cui Nòverca si appoggia per fornire i propri servizi) la fattibilità dell’operazione. Siamo sicuri che nel caso una tale operazione fosse ritenuta fattibile, non tarderanno ad arrivare nei prossimi mesi notizie ufficiali in merito. Novità tariffarie e non solo, per quanto riguarda invece PosteMobile. Secondo quanto risulta agli amici di MVNOWorld.Net, oltre al previsto lancio del cellulare brandizzato PosteMobile dal prossimo marzo, saranno presentate anche nuove opzioni tariffarie, nuove rimodulazioni e una flat dati per navigare in internet in mobilità. Tra le novità, 500 minuti e 500 SMS gratuiti verso un numero preferito PosteMobile  a soli 1,50 euro al mese, due nuovi piani tariffari con minuti inclusi a 7 e 14 euro al mese e molto altro. Per tutti i dettagli vi rimandiamo a questo link.. o al nostro Forum, dove trovare tutte le discussioni e gli aggiornamenti..


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!