Nòverca: 145mila SIM attive al 31 Marzo 2010. Maggiore autonomia grazie accordo per Full MVNO


Il Consiglio di Amministrazione di Acotel Group SpA ha approvato il resoconto intermedio di gestione del trimestre dal primo gennaio al 31 marzo 2010. Per quanto riguarda la controllata Nòverca, il principale evento intervenuto nel 1° trimestre 2010 è la sottoscrizione del contratto di Full MVNO (Mobile Virtual Network Operator) tra Noverca Italia S.r.l. e Telecom Italia S.p.A. e che sostituirà il rapporto in essere, siglato nell’aprile del 2008, tecnicamente definito di ESP (Enhanced Service Provider). Questo evento rappresenta il passo iniziale di una trasformazione che porterà Noverca Italia ad acquisire una maggiore autonomia tecnologica e commerciale. Infatti, la società gestirà autonomamente componenti di rete ed instaurerà rapporti di interconnessione diretta con tutti gli altri operatori mobili, acquisendo la proprietà delle SIM Card utilizzate dal cliente finale e potendo sviluppare offerte tariffarie ancora più competitive. Per quanto riguarda le schede SIM attive, al 31 marzo 2010 erano pari a circa 145mila (circa 45mila in più rispetto a dicembre 2009). Discuti di Nòverca direttamente nel nostro forum, cliccando QUI..


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!