PosteMobile: con un SMS si paga il parcheggio e anche il caffè!


Avevamo parlato già la scorsa estate della possibilità di pagare con un semplice SMS da SIM PosteMobile il parcheggio. Il servizio, attivo in oltre 35 città italiane (grazie ad un accordo con TelePark) non è l’unico che PosteMobile offre ai suoi clienti in tema di micro-pagamenti. Non solo parcheggi dunque, ma anche l’acquisto in mobilità dei biglietti dei mezzi ATAC a Roma – ad esempio – oppure pagare anche il caffè somministrato dai distributori automatici. La nuova funzione è stata presentata all’inaugurazione del Forum PA avvenuta il 17 Maggio. Il Presidente di Poste Italiane, Giovanni Ialongo e l’Amministratore delegato, Massimo Sarmi, attraverso delle semplici operazioni dal cellulare e senza costi aggiuntivi hanno pagato ai presenti – nello stand del Gruppo – un caffè preparato da un distributore automatico abilitato. Per discutere le novità di PosteMobile e gli altri MVNO, entra nel Primo Forum Italiano dedicato agli operatori mobili virtuali..