Nel ‘solidale’ CoopVoce l’operatore mobile virtuale più attivo


Quello dell’SMS solidale è solo uno dei tanti modi per poter contribuire a molte cause, che sia finanziare la ricerca o un progetto o il sostegno a chi è meno fortunato. Di sicuro un modo semplice ed efficace con cui i possessori di un cellulare possono contribuire in maniera concreta. Purtroppo queste iniziative sono fin troppo spesso accessibili solamente ai possessori di SIM di uno dei 4 principali operatori italiani (Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia), mentre tutti (o quasi) gli operatori mobili virtuali non danno la possibilità di contribuire. Unica felice eccezione in tal senso rimane CoopVoce che fin da subito (come abbiamo anche segnalato su questo sito in passato) ha dato possibilità ai propri clienti di poter aderire a molte iniziative di raccolte fondi o finanziamenti tramite l’invio di un semplice SMS. Le ultime, in ordine di tempo, riguardano l’SMS Solidale a favore di Emergency in Sierra Leone, dove gli utenti CoopVoce possono contribuire inviando un SMS dall’11 al 31 ottobre al numero 45506 (ogni SMS è un contributo di 2 euro). In questo modo si potrà aiutare l’organizzazione umanitaria ad allargare la struttura ospedaliera a Freetown, dove dal 2001 Emergency ha curato gratuitamente più di 300mila persone. Ma non è l’unica iniziativa in corso: ancora per pochi giorni (fino al 13 Ottobre 2010) inviando un SMS da cellulari CoopVoce al numero 45593 (valore 1 euro a SMS) si potrà contribuire a finanziare la ricerca contro la Sclerosi Multipla.

Sperando che anche altri MVNO Italiani possano seguire l’esempio di CoopVoce e permettere di contribuire a iniziative a favore della ricerca tramite SMS Solidali, lo Staff di MVNONews.Com si impegnerà a pubblicare tutte le segnalazioni che ci arriveranno (modulo di contatto a fondo pagina o mail a contatti @ mvnonews.com) e riguarderanno qualsiasi operatore mobile virtuale operante in Italia che deciderà di aderire a iniziative di questo tipo. Per discutere di CoopVoce e degli altri MVNO attivi in Italia, entra nel nostro Forum..

Partecipa alla Indagine 2010 sui MVNO Italiani >> Clicca QUI <<