Nòverca Move and Pay: trasferire denaro tra carte di credito Intesa SanPaolo da cellulare


Nòverca lancia il nuovo servizio ‘Move and Pay‘: per tutti i titolari di carte di credito emesse dal circuito Intesa SanPaolo, ora sarà possibile effettuare trasferimenti di denaro a favore di una carta prepagata (a sua volta abilitata al Servizio), ricevere accrediti (solo se la carta è una prepagata) e accedere a un’apposita sezione informativa relativa al servizio (es. lista pagamenti effettuati e ricevuti, plafond residuo).

Per utilizare il servizio bisogna essere titolari di una carta di credito o prepagata emessa da una banca del gruppo Intesa Sanpaolo abilitata al servizio, un’Extended SIM Nòverca grazie alla quale accedere al servizio direttamente dal menu della SIM e un qualsiasi telefono cellulare. L’attivazione del servizio va effettuata nella filiale presso cui è stata richiesta/emessa la carta, sottoscrivendo l’apposito contratto. Una volta attivato il servizio basterà accedere al menu della propria Extended SIM alla voce Nòverca/Servizi per Te/Move and Pay e procedere alla fase di login. Questa l’ultima novità in casa Nòverca, da cui si spera di avere presto notizie di nuove tariffe/opzioni o promozioni ancora più convenienti di quelle attuali (che cominciano a non essere più molto competitive dopo le ultime novità di CoopVoce o Tiscali Mobile, giusto per citare due concorrenti che sfruttano la stessa rete mobile – Tim). Nell’attesa, Nòverca fa sapere, tramite il proprio portale web, che nonostante l’aumento dell’aliquota Iva al 21%, fino a nuova comunicazione, lascerà invariati gli attuali prezzi consumer che includono l’IVA del 20%.