Entro 90 giorni MNP in un giorno per tutti. Indennizzi in caso di disservizi


Anche per gli operatori mobili virtuali saranno attuate le stesse regole degli operatori mobili di rete: entro 90 giorni le portabilità del numero tra diversi gestori saranno effettive in sole 24 ore. Finalmente anche l’Italia si allinea alle direttive europee – uno dei tanti motivi per cui possiamo dire grazie all’Europa unita – e i consumatori non dovranno più aspettare giorni e giorni per vedere il passaggio del proprio numero da un operatore all’altro. Ma c’è un fattore ancora più interessante: gli operatori che ostacoleranno i passaggi dovranno ripagare i clienti con specifici indennizzi. Le nuove regole sono state varate oggi dalla Commissione infrastrutture e reti dell’Autorità per le telecomunicazioni (AGCOM), secondo la quale poi, nel 2010, ultima relazione pubblicata, il numero di operazioni di trasferimento del numero ha toccato quota 29 milioni.

Tuttavia emerge anche un altro dato non proprio entusiasmanete: le difficoltà relative al passaggio a un altro operatore rappresentano oltre il 16% delle segnalazioni su disservizi ricevute dall’Autorità lo scorso anno. Anche per questo si è reso necessario un regolamento più severo, che imponesse agli operatori rapidità ed efficienza. Ma come funzionerà la richiesta di indennizzo per disservizi? I clienti avranno diritto di ottenere dal nuovo operatore presso cui il numero è portato, con una semplice richiesta effettuata con mezzi non onerosi (ad esempio una telefonata al call center, una mail).


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..