MVNO Francesi: il 2011 si chiude con 7,4 milioni di utenze e l’11,3% di quota di mercato


I francesi sono sempre più dipendenti dagli SMS. Secondo gli ultimi dati dell’ARCEP (l’Autorità di regolamentazione delle comunicazioni elettroniche e servizi postali) riferiti al quarto trimestre 2011, ogni abbonato mobile invia ora, in media, più di 200 SMS al mese, una cifra raddoppiata in soli due anni. In totale, più di 40 miliardi di SMS sono stati inviati in Francia durante gli ultimi tre mesi dello scorso anno (+16% rispetto al trimestre precedente e +34% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno). Il numero di clienti nella telefonia mobile ha raggiunto quota 65,9 milioni, contro 62,5 milioni alla fine del 2010. 

Per quanto riguarda gli operatori mobili virtuali francesi (MVNO), il 2011 si è chiuso con il raggiungimento di una quota di mercato dell’11.3% per un totale di ben 7,4 milioni di carte SIM. Rispetto al trimestre precedente, il numero di utenze è salito di 584mila unità (+8.5%). In un anno la loro quota di mercato è passata dal 7.5 all’11.3% (+2.8 milioni di utenze): una crescita davvero non indifferente. Ma se il 2011 si è chiuso bene per gli operatori mobili virtuali francesi, cosa riserverà questo inizio di 2012, che ha visto il debutto del nuovo operatore di rete Free Mobile (avvenuto a Gennaio), la cui politica dei prezzi risulta davvero molto aggressiva? Ne usciranno sconfitti i MVNO o gli altri operatori di rete mobile?


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..