E’ di Italiacom Mobile la tariffa più bassa per chiamare Cuba.. e non solo.


Come annunciato nei mesi scorsi, il 10 Febbraio Italiacom Mobile ha debuttato ufficialmente nella telefonia mobile (come operatore mobile virtuale su rete 3 Italia) rendendo disponibili a tutti le sue tariffe e opzioni. Offerte aperte a tutti, ma con un occhio di riguardo soprattutto al mercato etnico: Italiacom Mobile ha introdotto la tariffa “myhome”, destinata ai clienti extracomunitari che vivono in Italia. Le tariffe – secondo quanto dichiarato dall’azienda – hanno riscosso da subito un grande successo, con continue richieste di attivazione che giungono presso la direzione generale anche dai primi canali commerciali ‘pilota’ che sono localizzati ben lontani dalla Sicilia. Un esempio per tutti è la tariffa verso Cuba per chi chiama dai cellulari con le SIM di Italiacom. Si parla a 75 centesimi di euro al minuto, senza scatto alla risposta. Per fare alcuni esempi diretti, Vodafone tariffa le chiamate dall’Italia verso Cuba a 2.40 e 2.60 euro al minuto (in base al piano tariffario attivo sulla propria ricaricabile), anche TIM propone un tariffario praticamente identico, mentre tra i ‘virtuali’ spicca Carrefour UNO Mobile con 98 centesimi di euro al minuto (senza scatto alla risposta). Insomma, una tariffa davvero vantaggiosa per chi ha necessità di chiamare dall’Italia Cuba.

Per quanto riguarda invece le tariffe nazionali, l’offerta prepagata prevede i piani Italiacom 7 (con chiamate nazionali verso tutti a 7 centesimi con tariffazione ogni 30 secondi, scatto alla risposta di 15 centesimi e possibilità di inviare sms a 10 centesimi), Italiacom 9 (che permette di chiamare nel territorio nazionale verso tutti a 9 centesimi al minuto con tariffazione ogni 30 secondi, senza scatto alla risposta e sms a 12 centesimi) e Italiacom Libera, (con chiamate nazionali verso tutti a 12 centesimi, tariffazione al secondo, senza scatto alla risposta e sms tariffati a 12 centesimi ad invio). Per quanto riguarda gli abbonamenti privati, l’offerta prevede: Italia 500 (500 minuti verso tutti i numeri nazionali e 200 sms verso tutti, al costo di   25,00 al mese iva inclusa), si prosegue con Italia 800 (800 minuti verso tutti i numeri nazionali, 400 sms verso tutti a   33,00 al mese iva inclusa) fino al top di gamma, Italia 1200 (1200 minuti verso tutti i numeri nazionali e 600 sms verso tutti al costo di   42,00 al mese iva inclusa).

E’ possibile combinare i piani con alcune opzioni che ne arricchiscono i contenuti . Ad esempio, “Tra di Noi” al costo di 8 euro mese per 500 minuti verso tutti i cellulari Italiacom, oppure le Opzioni Power, che a partire da 9 euro al mese consentono di utilizzare bundle molto convenienti di minuti voce, sms e traffico Internet. Ed ancora Internet in mobilità (dal cellulare) al costo di 9 euro mese per 1GB di trasmissione dati ad alta velocità sotto rete 3G. Italiacom, fin dal lancio, ha previsto inoltre un’offerta specifica per i liberi professionisti e le aziende. Chi è titolare di partita IVA può sottoscrivere abbonamenti con tre tipologie tariffarie: Company 800 che comprende 800 minuti voce (400 minuti verso tutti i numeri nazionali e 400 minuti verso tutti i cellulari Italiacom), 40 sms, 500 MB Internet al costo di   27,00 al mese + Iva; Company 1500 con 1500 minuti voce (1000 minuti verso tutti i numeri nazionali e 500 minuti verso tutti i cellulari Italiacom), 100 sms, 1 GB Internet a   47,00 al mese + Iva; infine, Company 3500 con 3500 minuti voce (2500 minuti verso tutti i numeri nazionali e 1000 minuti verso tutti i cellulari Italiacom), 350 sms, 2 GB Internet al costo di   67,00 al mese + Iva. Le prossime novità, facilmente intuibili, saranno nella direzione dell’integrazione tra le tariffe fisso e mobile..