bip MOBILE e Telogic: ancora nessun accordo. Possibile MNP in uscita


Bip MobileProsegue senza nessuna novità il “dialogo” tra bip MOBILE e Telogic (MVNE utilizzato dall’operatore per offrire servizi di telefonia mobile). Da parte di Telogic, ad oggi, c’è ancora la disponibilità – confermata anche dall’AD Aldo Giani a Repubblica.it – “di essere disposti ad aspettare per il recupero crediti. Potevamo mettere in stand-by il pregresso e ottenere per ora solo il saldo del traffico corrente, che noi comunque dovevamo pagare a H3G. Ma anche a questa proposta non hanno dato seguito”.

Nel frattempo crescono i malumori dei clienti, che si sono ritrovati dal 30 dicembre senza linea (con l’impossibilità di effettuare chiamate e inviare/ricevere SMS). In attesa di un intervento dell’AGCOM, al momento sembrerebbe che le portabilità in uscita da bip MOBILE verso altro gestore vengano accolte e vadano quindi a buon fine. Certo, in molti non festeggeranno per la perdita di crediti bonus maturati con l’autoricarica (che in caso di portabilità, viene persa), ma se la necessità è quella di utilizzare la propria utenza in tempi brevi, al momento quella di passare ad altro gestore sembra essere l’unica strada percorribile.

Non mancheremo di aggiornarvi sull’evolversi della situazione e, in particolare, su come poter tutelare tutti quei clienti che si sono ritrovati nell’impossibilità di utilizzare la propria SIM bip MOBILE. Operatore che, tra l’altro, da diversi mesi non è più sotto la guida di Fabrizio Bona, l’AD che l’aveva lanciato puntando ad un milione di clienti entro un anno di attività.. dati poi smentiti dai fatti, come abbiamo scritto già in passato.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..