MVNO Spagnoli: a Febbraio 2014 salgono a quota 13.13%. Orange incalza Vodafone


Continua la crescita di quota di mercato degli operatori mobili virtuali in Spagna. Secondo gli ultimi dati CNMC relativi a Febbraio 2014, i MVNO spagnoli salgono al 13.13% contro il 12.89% del mese precedente.

MVNO Spagnoli Febbraio 2014Nel dettaglio, nel mese di febbraio, sono state effettuate 577.071 portabilità del numero (+0.3% rispetto a febbraio 2013), che hanno portato ad un saldo positivo per i MVNO e Yoigo e negativo per i tre principali operatori di rete. Gli operatori mobili virtuali hanno ottenuto un saldo positivo di +135.015 linee; Yoigo di +22.561, mentre Movistar perde un totale di 98.488 linee (passando dal 33.20% al 32.97% di quota di mercato), Vodafone -46.003 (passa dal 24.34% al 24.29%) e Orange -13.085 (dal 22.83% al 22.82%).

Per avere un quadro più chiaro dell’effetto dei MVNO su quelli di rete, basta confrontare il numero di linee perse in un anno dai due principali  operatori: Movistar e Vodafone. A Febbraio 2014 Movistar aveva 16.793.316 linee attive, contro i 18.195.384 del Febbraio 2013. Vodafone ne contava 12.812.604, a distanza di un anno è scesa a quota 11.673.826 (sono escluse dal conteggio le linee M2M). Gli operatori mobili virtuali sono passati da un totale di 4.999.886 linee del Febbraio 2013 a 6.693.098 dello stesso periodo di quest’anno. A festeggiare, in parte, è anche Orange, terzo operatore mobile spagnolo, che in un anno è riuscito a colmare il divario con Vodafone e ora conta un parco linee di poco inferiore: 11.673.826 per Vodafone contro 11.427.344 per Orange (non sono conteggiate le linee solo dati/M2M).


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..