AGCOM: MVNO Italiani a quota 6.560.000. Boom per Lycamobile!


Cresce al 6.9% la quota di mercato degli operatori mobili virtuali (MVNO) in Italia, con ben 6.560.000 linee e una forte impennata dovuta al boom di Lycamobile, che a Giugno 2014 registrava oltre 845.000 utenze (come abbiamo avuto modo di segnalarvi in assoluta anteprima oltre un mese fa). Questi i dati resi disponibili oggi dall’AGCOM (dopo una prima anticipazione dei giorni scorsi), grazie ai quali  è possibile conoscere nel dettaglio l’andamento del mercato della telefonia mobile.

MVNO II Trimestre 2014

A fine giugno 2014, le linee dei MVNO passano dal 5.6% del primo trimestre al 6.9% del secondo, con un incremento di oltre 830mila linee e con un +1.670.000 su base annua. Dati davvero incoraggianti, a cui ha dato il suo forte contributo, come detto, l’aggiornamento ricevuto da Lycamobile, che già a fine marzo contava oltre 350.000 linee, ma sul report AGCOM questo dato non era ancora stato inserito.

Nel dettaglio, PosteMobile continua a rimanere leader tra gli operatori mobili virtuali, ma la sua quota scende al 47.4% (era al 55.2% nel primo trimestre 2014), al secondo posto troviamo direttamente la new entry Lycamobile, con una quota di mercato del 12.9%. A seguire Fastweb Mobile, che retrocede in terza posizione con una quota del 12.2% (era al 14.8% nella precedente rilevazione). CoopVoce scende all’8.2% (era al 9.7%) e ERG Mobile al 5.6% (era al 6.5%). Queste le quote di mercato dei singoli MVNO, che naturalmente vengono stravolte dall’ingresso di Lycamobile. A livello di linee complessive, al 30 Giugno 2014, questa era la situazione in Italia:

  • PosteMobile: 3.109.440  (↑)
  • Lycamobile: 846.240 (new entry)
  • Fastweb Mobile: 800.320 (↑)
  • CoopVoce: 537.920 (↑)
  • ERG Mobile: 367.360 (↑)
  • Altri (tra cui Daily Telecom Mobile, Tiscali Mobile, Nòverca…): 898.720

[+] Linee complessive dei MVNO calcolate su dati AGCOM del II Trimestre 2014, aggiornati al 30 Giugno. La freccia di fianco ai singoli MVNO sta ad indicare una crescita o una decrescita delle linee rispetto alla rilevazione del precedente trimestre.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Una risposta

  1. Dostoieschi ha detto:

    Bene! Vediamo se se ne accorgono anche le grandi sorelle e la smettono di fare cartello…

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: