Con PosteMobile l’abbonamento ATM è su smartphone


PosteMobile ATMAttiva da oggi – 10 novembre – la nuova opportunità per viaggiare sui mezzi pubblici milanesi utilizzando lo smartphone al posto dell’abbonamento su tessera magnetica più semplice. ATM (Azienda Trasporti Milanesi), in collaborazione con PosteMobile, ha realizzato un nuovo modo per attivare l’abbonamento TPL (trasporto pubblico locale) da parte dei clienti PosteMobile, che sostituisce la tessera con lo smartphone personale.

Chi si doterà di una Super SIM NFC di PosteMobile e di uno Smartphone Android abilitato alla tecnologia NFC potrà scaricare l’applicazione PosteMobile, attivare la tessera e poi acquistare tramite lo strumento di pagamento BancoPosta associato alla SIM l’abbonamento urbano (settimanale, mensile, annuale) per profili ordinari, studente e senior e caricarlo direttamente sul proprio cellulare.

Per viaggiare sui mezzi ATM basterà avvicinare il cellulare con tecnologia NFC alle convalidatrici dei tornelli della metropolitana o a quelle dei mezzi di superficie. Chi sceglie quindi di acquistare l’abbonamento con PosteMobile potrà viaggiare con il proprio smartphone come se utilizzasse la tessera elettronica Atm. In caso di controllo, sarà sufficiente avvicinare il telefono al palmare dell’operatore.



Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..