Linkem Mobile: pochi giorni al lancio. Ci sarà anche l’LTE?


SIM Linkem MobileIl lancio nella telefonia mobile (come MVNO) di Linkem è ormai imminente. E’ stata infatti inoltrata in questi giorni ad alcuni rivenditori l’offerta tariffaria che sarà in vigore a breve e, soprattutto, l’avviso di lancio ufficiale per la prossima settimana. Ma partiamo con ordine:

Le tariffe. Si parte dalla tariffa a consumo Linkem Sempre con te, che prevede: 10 centesimi al minuto per le chiamate voce; 10 centesimi per ogni SMS inviato e 20 cent. al MB per la navigazione su internet (la SIM, acquistata presso rivenditori ufficiali, costerà 10 euro e avrà al suo interno 5 euro di credito telefonico).

L’offerta TUTTO INCLUSO, al costo di 10 euro al mese (8 euro per chi ha un contratto con connessione internet Linkem), prevede: 200 minuti di traffico voce; 200 SMS e 1 GB di internet al mese.

Per chi vuole attivare solo l’opzione INTERNET, il costo è di 7 euro al mese (5 per chi ha un contratto con connessione internet Linkem) e comprende 1 GB di traffico dati al mese. Per chi volesse aggiungere un ulteriore GB in più, saranno richiesti ulteriori 5 euro/mese. I prezzi oltre la soglia mensile saranno quelli previsti dalla tariffa base.

Lancio Linkem Mobile. Secondo indiscrezioni che ci arrivano direttamente da alcuni rivenditori ufficiali Linkem, la consegna delle SIM e il lancio del servizio dovrebbe avvenire (salvo rinvii) la prossima settimana, probabilmente intorno alla data del 10 dicembre. Salvo ritardi o cambiamenti di programma, il lancio non dovrebbe andare oltre le primissime settimane di gennaio. Non mancheremo di darvi ulteriori aggiornamenti, appena disponibili.

Rete LTE. Sempre secondo le indiscrezioni che ci sono arrivate, Linkem Mobile dovrebbe offrire anche traffico dati su rete LTE. Non essendo quest’ultimo ancora disponibile per i “virtuali” che si appoggiano a Nòverca (su rete Telecom Italia), sembra che la soluzione adottata sia quella di offrirlo sfruttando in qualche modo la propria rete con frequenza 3.5 GHz (che non è ad oggi utilizzabile sugli smartphone in commercio, quindi possiamo solo immaginare che possa eventualmente riguardare una integrazione con l’offerta internet residenziale).

Non resta che attendere eventuali comunicati stampa ufficiali o ulteriori aggiornamenti (che non mancheremo di fornire) appena ne sapremo di più.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..