Firefox OS: cosa ci aspetta in questo 2015


intex-cloud-fxQuello ormai iniziato da poche settimane, è un 2015 che si preannuncia ricco di novità per il sistema operativo open source di Mozilla Foundation. Firefox OS infatti ha chiuso il 2014 lanciando i suoi dispositivi in ben 29 Paesi nel mondo, grazie agli accordi con 14 diversi operatori di telefonia, con un successo commerciale crescente in Asia, in particolare in India, dove le vendite hanno superato quota 500mila unità!

Firefox OS è stato studiato per offrire le principali funzionalità di uno smartphone, al prezzo di un comunissimo cellulare (un esempio su tutti è l’Intex Nube FX, smartphone venduto in India al prezzo di soli 33 dollari – foto a sx). Questo naturalmente non vuol dire che Firefox OS continuerà ad essere installato solo su smartphone di fascia bassa (un esempio in questo caso potrebbe essere il Fire S di Alcatel, sul cui lancio però ancora tutto tace).

Cosa ci aspetta in questo 2015. Firefox OS non sarà un sistema operativo dedicato solo agli smartphone: quest’anno infatti sbarcherà anche sulle tv in due diversi modi. Il primo è con la creazione di quella che molti definiscono la risposta a Google Chromecast, ovvero il progetto Matchstick (foto qui di seguito).

matchstick

Si tratta di un dongle da collegare alla porta HDMI del televisore che permette di gestire lo streaming di contenuti multimediali da molteplici dispositivi compatibili, in primis proprio dai device Firefox OS. Matchstick è dotato di un processore Cortex-A9 dual core, 1 GB di RAM e supporta gli standard HDMI 1.4 e Wi-Fi 802.11b/g/n.

L’altra novità riguarda l’arrivo di Firefox OS sulle Smart TV Panasonic, la cui nuova linea Life+ debutterà sul mercato la prossima primavera.

Tornando invece al mercato dei dispositivi mobili, l’ultimo ad essere annunciato è stato il nuovo LG FX0, progettato dal famoso designer giapponese Tokujin Yoshioka (lo stesso che ha lavorato sul G3 sempre della LG), la cui particolarità (che risalta subito all’occhio) è quella di essere trasparente (immagine qui di seguito).

lg-fx0

A differenza dei dispositivi di cui abbiamo già parlato, questo modello – come facilmente immaginabile – è di fascia alta e sarà venduto in Giappone a circa 420 dollari. LG Fx0 è dotato dell’ultima versione di Firefox OS (la 2.0), ha un processore Qualcomm Snapdragon 400 (modello MSM8926) Quad-Core da 1.2 GHz. RAM da 1.5 GB, memoria interna da 16 GB, fotocamera principale da 8 megapixel (con flash), secondaria da 2.1 megapixel, un display HD (720×1280 pixel), connettività Bluetooth/GPS/NFC e LTE. Le sue dimensioni sono di 139x70x10.5 mm., con una batteria da 2.370 mAh.

Mitchell Baker, cofondatore di Mozilla Foundation, interverrà al prossimo Mobile World Congress (Barcellona, 2-5 marzo 2015), e siamo sicuri che proprio da lì potrebbero arrivare diverse novità.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..