BuzzMobile: in Francia chiude il MVNO etnico di SFR


BuzzMobileFine dei giochi per l’operatore mobile virtuale francese BuzzMobile, che cesserà l’attività il prossimo 31 marzo. L’operatore specializzato nella vendita di SIM prepagate per il mercato “etnico”, di proprietà SFR, ha pagato il prezzo della acquisizione da parte di Numericable e la successiva opera di “pulizia” messa in atto.

BuzzMobile è stato lanciato nel giugno 2012 sulle orme di un altro MVNO, Mobisud, acquisito da Marocco Telecom nel 2008. Fu presentato come “un nuovo operatore di telefonia mobile, con prezzi molto aggressivi sulle chiamate internazionali e senza compromessi” e in soli 6 mesi dalla nascita, conquistò subito oltre 150mila clienti.

A soli due anni e mezzo dal lancio ora BuzzMobile chiuderà e gli attuali clienti sono stati invitati a migrare ad una offerta SFR entro il 31 marzo (oltre questa data, le SIM cesseranno di funzionare e non sarà più possibile riattivarle). Per chi non troverà conveniente l’offerta internazionale di Numericable/SFR potrà sempre scegliere di portare il proprio numero verso altri operatori, magari sempre specializzati in questa tipologia di chiamate, come Lebara Mobile o Lycamobile.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..