MWC 2015: novità in arrivo targate Firefox OS e Alcatel


Iniziano a trapelare le prime news dal Mobile Word Congress di Barcellona sul mondo Mozilla. La prima e più importante arriva da Alcatel, che annuncia novità per il suo OneTouch Fire E e torna a parlare del OneTouch Fire S, il tanto atteso device di fascia media 4G LTE con Firefox OS.

Alcatel Fire E Fire S

Per il primo dovranno arrivare delle migliorie tecniche, mentre vengono confermate le specifiche tecniche del secondo, senza però parlare della data di lancio. Ma la vera novità della casa franco-cinese è il Fire 7, un tablet di cui non si sa ancora nulla, ma che dovrebbe rappresentare l’inizio della diffusione delle tavolette con Firefox OS.

Sotto il brand Orange Kliff (controllato dal noto provider francese Orange) ma prodotto da Alcatel sarà invece un nuovo telefono di fascia medio-bassa, dotato di dual-sim e connetività fino a 21 mpbs, oltre ad essere il primo FirefoxPhone con un processore Mediatek. L’operatore che lo produce lo venderà assieme a un vantaggioso abbonamento internet nei mercati emergenti del medio oriente e dell’Africa, ma probabilmente potremo vederlo anche in Italia tramite l’apposito store online. Il prezzo? Appena 35 euro.

Una inedita alleanza composta da Mozilla, KDDI, LG e Telefonica ha annunciato di essere al lavoro su una nuova linea di smartphone “intuitivi e facili da usare”, con ben tre diversi form factor – flip, slider e late – e il cui lancio è previsto nel 2016.

Sempre dalla nipponica KDDI arriva l’annuncio di un cospicuo investimento nella Mhonom, produttore statunitense specializzato in prodotti Iot (Internet of Thinks) con Firefox OS. Il primo prodotto di questa azienda, denominato “Runcible”, sarà presentato nei prossimi giorni nello stand Mozilla.

Infine sono stati mostrati, come annunciato da giorni, le smart tv 4K targate Panasonic e con sistema operativo Firefox. Una giornata densa di novità per il SO del panda rosso, che vanno sommate alle notizie sul lato software, e che lasciano ben sperare per il futuro.

Voi, nel frattempo, continuate a seguirci per le news dal Mobile World Congress 2015.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..