PosteMobile archivia il 2014 con 3,3 milioni di linee


Poste Italiane archivia i conti 2014 con ricavi in crescita a 29 miliardi di euro (erano 26 nel 2013) ma con un profondo calo di risultato operativo che si dimezza a 691 milioni (erano 1.400 nel 2013) e utile netto, a 212 milioni contro i 1.005 dell’anno precedente. Bene i ricavi da Corriere Espresso e Pacchi (+13.8% rispetto all’anno precedente), così come bene anche il settore telefonia, dove Poste opera come Full MVNO su rete Wind (Vodafone per quei clienti che non hanno ancora attivato le nuove SIM Nfc).

PosteMobile

PosteMobile ha chiuso il 2014 con 3,3 milioni di linee telefoniche (erano 2,8 milioni a fine 2013 e 3,1 milioni a fine settembre 2014), mentre sono state effettuate 1,3 miliardi di euro di  transazioni dalla sua nascita. “E’ il primo operatore in Italia ad aver lanciato sul mercato una soluzione Nfc (Near Field Communication) completa e integrata per il mondo dei trasporti pubblici”. Il valore delle transazioni finanziarie effettuate dai clienti nel corso del 2014 è stato di 339 milioni di euro, in crescita da 290 milioni del 2013.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..