Google MVNO: negli Stati Uniti debutta Project Fi


Project FiGoogle conferma le indiscrezioni delle scorse settimane e, quello che inizialmente veniva chiamato Progetto Nova, ora ha un nome certo: Project Fi. Il nuovo servizio di telefonia mobile virtuale (MVNO) è realtà negli Stati Uniti, grazie all’accordo con T-Mobile e Sprint. Il servizio, al momento attivabile su invito, è supportato in questa fase di lancio solo dal nuovo Nexus 6 di Motorola.

Le tariffe. Il piano “Fi Basics”, dal costo di 20 dollari al mese, comprende chiamate ed SMS illimitati, mentre per il traffico dati, è previsto un costo di 10 dollari per GB al mese. Per quanto riguarda quest’ultimo, la novità è che all’utente viene fatta pagare solo la banda effettivamente utilizzata ed è previsto un rimborso direttamente sul proprio account/conto per i dati non consumati. Il piano dati è utilizzabile anche all’estero, in più di 120 paesi, anche se la velocità di connessione è limitata a 256 Kbps.

Google Project Fi

Plan Google Project Fi

La novità legata al “paghi solo quello che realmente consumi”, per quanto riguarda il traffico dati (contro le principali offerte di tutti gli operatori, che vincolano a pagare un fardello mensile sempre uguale, anche se si usufruisce solo di una piccola parte di quanto prevede il piano attivato), starà già facendo storcere il naso a più di un concorrente, mentre sarà sicuramente accolta con entusiasmo dall’utente finale, che potrà così risparmiare (e in alcuni casi non poco) sulla propria offerta per navigare in internet. Non resta che attendere le prossime mosse di Big G e scoprire se Projct fi arriverò o meno anche nel vecchio continente.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..