Orange Klif ora disponibile in Egitto


Continua la diffusione di devices con Firefox OS nel continente africano: dopo il Fire E di Alcatel, disponibile per ora solo in Sudafrica, è il turno dell’Orange Klif. Di questo smartphone vi abbiamo già parlato sia in occasione del Mobile World Congress di Barcellona, in cui era stato presentato, sia in occasione della prima ondata di commercializzazione, in paesi quali Kenya, Madascar e Senegal, e presenta caratteristiche tecniche di fascia bassa, essendo dotato di un processore Mediatek dual-core dalla frequenza di appena 1.0GHz, 256mb di RAM, fotocamera da 2mpx con flash led e batteria da 1600mAh.

orange-klif-egitto

L’Egitto, nonostante le recenti vicessitudini politiche e la povertà diffusa, resta uno dei più ricchi della zona, ed è possibile che questo telefono trovi più difficoltà nel fare breccia tra gli utenti rispetto agli altri paesi meno sviluppati in cui è già stato commercializzato, ma la Mozilla Foundation sembra essere fiduciosa. E voi, sareste interessati ad una soluzione di questo tipo? Fatecelo sapere nei commenti e nelle nostre pagine social.