Poste Italiane: CDA approva scissione di Rete Fissa Tlc da Poste Mobile


[ Comunicato Stampa ] Il Consiglio di amministrazione di Poste Italiane ha approvato il progetto di scissione parziale del ramo d’azienda Rete Fissa TLC di PosteMobile, società interamente controllata da Poste Italiane, in favore della stessa controllante.

PosteMobile

Il progetto di scissione parziale è stato approvato anche dal Consiglio di Amministrazione di PosteMobile. L’operazione è basata, per entrambe le società, sulle situazioni patrimoniali al 30 settembre 2015 e spiegherà la sua efficacia nel corso dell’esercizio 2016. Non comporterà alcuna emissione di nuove azioni né comunque assegnazione di azioni di Poste Italiane, azionista unico di PosteMobile. Non è inoltre prevista alcuna modifica dello statuto sociale di Poste Italiane.

L’operazione di scissione, si legge in una nota di Poste Italiane, “è stata deliberata in coerenza con le strategie industriali del Gruppo Poste Italiane, che vedono nelle unità di business – quali PosteMobile – centri di eccellenza focalizzati sullo sviluppo delle offerte di servizi di loro competenza, puntando ad una gestione più integrata delle infrastrutture e dei sistemi digitali di Gruppo con notevoli benefici sia in termini di costi che di qualità del servizio”.

La Rete Fissa TLC è largamente utilizzata a supporto delle strutture operative e di servizio al cliente di tutte le principali attività del Gruppo. In essa rientrano, tra l’altro, le infrastrutture tecnologiche periferiche (uffici postali e centri industriali) e centrali presenti nei data center di Poste Italiane, che, si legge nella nota, “verranno sempre più integrate, anche per effetto delle evoluzioni tecnologiche, nella architettura digitale di Poste Italiane su cui sono stati avviati importanti investimenti”.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..