PosteMobile CREAMI DUO: l’offerta per condividere i CREDIT tra due SIM


PosteMobile fino al prossimo 2 aprile 2016, propone CREAMI DUO, la nuova offerta che consente di condividere i CREDIT tra due SIM per chiamate, SMS e navigazione internet ora anche alla velocità del 4G/LTE. Inoltre il traffico voce e gli SMS tra le due SIM non consumano i CREDIT.

PosteMobile CREAMI DUO

La nuova offerta, disponibile nelle versioni CREAMI DUO 2000, 4000 e 6000, è valida per tutti i nuovi clienti – sia privati sia Titolari di Partiva IVA – che attivano 2 SIM senza obbligo di portabilità, entro il prossimo 2 aprile, salvo proroghe.

La prima SIM ha un costo di 5 euro con 5 euro di traffico incluso. Sul modulo di acquisto della prima SIM è riportato il codice promozionale per attivare la seconda SIM, al costo di 15 euro con 15 euro di traffico incluso. In fase di acquisto della seconda SIM si potrà scegliere il Piano da attivare tra:

  • Creami DUO 2000 per avere 2000 CREDIT al mese da gestire liberamente al costo di 15 euro/mese;
  • Creami DUO 4000 che include 4000 CREDIT al costo di 20 euro/mese;
  • Creami DUO 6000 per avere 6000 credit al costo di 25 euro/mese.

I CREDIT inclusi nell’offerta possono essere utilizzati indifferentemente per chiamate, SMS e navigazione Internet, fatta eccezione per i servizi a sovrapprezzo e servizi di gestione chiamate. Ciascun CREDIT viene scalato al raggiungimento di 1 minuto effettivo di traffico voce o di 1 MB di navigazione, oppure all’invio di 1 SMS. I credit non utilizzati nel periodo di riferimento non sono cumulabili con quelli del mese successivo.

Il costo mensile del Piano sarà addebitato sul credito residuo della seconda SIM, a partire dal momento dell’attivazione e successivamente ogni 30 giorni. Il costo degli eventi di traffico non inclusi nel piano sarà addebitato sul credito residuo della singola SIM che lo effettua.

Tutte le tariffe sono valide per il traffico nazionale, senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo; il traffico dati è valido da APN wap.postemobile.it e la tariffazione è sui KB effettivamente consumati. Per navigare in 4G è necessario essere in possesso di un terminale abilitato ed essere in un’area con copertura 4G/LTE della SIM PosteMobile. L’offerta è soggetta a condizioni di uso lecito, corretto e in buona fede.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..