Osservatorio MVNO Spagnoli: trend Novembre 2015 – Febbraio 2016


Tra novembre 2015 e febbraio 2016 c’è stato un notevole mutamento delle quote di mercato degli operatori mobili virtuali spagnoli. Grazie all’aiuto dei report mensili della CNMC (Comisión Nacional de los Mercados y la Competencia, l’ente pubblico spagnolo che monitora lo stato della concorrenza su vari livelli) ecco cosa è successo in questi mesi post acquisizione di diversi MVNO.

Novembre 2015: la quota di mercato dei MVNO spagnoli cresce al 17.90% (era al 17.81% il mese precedente), pari a oltre 9 milioni di linee (9.059.897). In calo Movistar (30.96%), Vodafone (21.71%) e Yoigo (6.54%), stazionario rispetto ad ottobre  Orange (22.89%).

Dicembre 2015: la quota di mercato dei MVNO spagnoli raggiunge il 17.91%, pari a 9.071.877 linee, dato più alto dalla nascita ad oggi.  In calo Movistar (30.90%), in crescita Orange (22.92%) e Vodafone (21.73%). Stabile al 6.54% Yoigo.

ONO

Gennaio 2016: brusco calo per i MVNO spagnoli, che scendono a quota 10.06% (circa 5.102.434 linee). Questo dato è dovuto sostanzialmente all’inserimento di Jazztel, ONO e altri operatori mobili virtuali all’interno del totale linee dei rispettivi operatori di rete che li hanno acquisiti negli ultimi mesi. Non a caso a beneficiarne sono Orange (la sua quota di mercato sale al 27.22%) e Vodafone (25.55%). In calo Movistar (30.61%), mentre ottiene un leggero aumento Yoigo (6.55%).

Febbraio 2016: la quota di mercato dei MVNO spagnoli raggiunge il 10.08% (circa 5.104.000 linee). Movistar scende ancora, portandosi al 30.51%, in calo anche Yoigo, al 6.50%. Orange cresce al 27.29% e Vodafone al 25.63%.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..