Spagna: MÁSmovil (MVNO) acquista Yoigo (MNO) e diventa quarto operatore mobile


E’ ufficiale: la CNMC (Comisión Nacional de los Mercados y la Competencia) ha approvato l’acquisto di Yoigo da parte di MÁSmovil! Se normalmente siamo abituati a leggere di MVNO acquisiti da importanti operatori di rete, questa volta la situazione è totalmente invertita.

MasMovil Yoigo Pepephone

Yoigo, quarto operatore mobile spagnolo (precedentemente di proprietà della scandinava TeliaSonera), è ora nelle mani del gruppo spagnolo di telecomunicazioni  MÁSmovil. L’acquisto del 100% delle azioni di Yoigo risale al 21 giugno scorso (per 612 milioni di euro), ma l’approvazione delle autorità competenti è arrivata solo oggi.

Per Grupo MÁSmovil non è l’unica acquisizione di questo 2016: pochi mesi prima (aprile) aveva già messo mano al portafogli per acquisire il 100% di Pepephone (158 milioni di euro), uno dei principali MVNO attivi in Spagna. In questo caso però, l’autorizzazione da parte della CNMC non è ancora arrivata, anche se l’amministratore delegato di MÁSmovil, Meinrad Spenger, ha spiegato che è solo questione di giorni e ci sarà anche questo annuncio.

MasMovil infografica

MasMovil quarto operatore mobile di Spagna – fonte Expansión

Una volta autorizzata anche l’operazione di acquisizione di Pepephone, MÁSmovil oltre a confermarsi quarto operatore mobile di rete in Spagna sostituendo Yoigo, potrà contare su un totale di 4.2 milioni di clienti (3.2 milioni di Yoigo + 450mila di Pepephone + 480mila di MÁSmovil).

Chi è Grupo MÁSmovil. Si tratta di un gruppo di telecomunicazioni indipendente, con sede a Madrid, che opera sia nella telefonia fissa/adsl/fibra che nel mobile (come MVNO, almeno fino ad oggi). Dopo le acquisizioni avvenute nel corso del 2016, si conferma quarto gruppo tlc del Paese, ora in grado di competere con i tre “big” (Telefonica, Orange e Vodafone) con una offerta convergente fisso-mobile.

MÁSmovil è nato come operatore mobile virtuale (MVNO) nel 2006, appoggiandosi alla rete di Orange. In pochi anni è diventato uno dei “virtuali” più importanti del Paese e ora può festeggiare i suoi 10 anni di attività con un nuovo traguardo.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..