Altroconsumo: i clienti CoopVoce i più soddisfatti. TIM e 3 ultimi.


Quanto sei soddisfatto complessivamente del tuo operatore di telefonia mobile? Non molto se utilizzi TIM e 3 Italia, mentre in alcuni casi i principali MVNO (operatori mobili virtuali) fanno decisamente meglio dei 4 “big” italiani.

A rivelarlo è l’associazione consumatori Altroconsumo che, come fece già nel 2014, torna a sondare il giudizio dei propri soci per quanto riguarda la soddisfazione nei confronti dei servizi offerti dai principali operatori di telefonia mobile.

Soddisfazione clienti CoopVoce

Sono stati presi in considerazione i pareri di oltre 18.000 soci a cui è stato chiesto di compilare un questionario online dove segnalare quanto sono soddisfatti della compagnia a cui si sono affidati per telefonare e navigare su internet con lo smartphone.

L’indagine è stata fatta ad aprile 2016 (il 33% degli intervistati ha scelto un abbonamento mentre il 67% un prepagato) e ha preso in considerazione i seguenti operatori: TIM, Vodafone, Wind, 3 Italia, PosteMobile, CoopVoce, Fastweb Mobile e Tiscali Mobile.

Nonostante le risorse nettamente inferiori rispetto ai 4 “big” del settore, gli operatori mobili virtuali presi in considerazione in questa indagine sono riusciti ad ottenere giudizi lusinghieri (a parte qualche piccola eccezione).

Partiamo da CoopVoce. Come già in una precedente indagine Altroconsumo del 2014, risulta ancora una volta l’operatore mobile (virtuale) di cui i clienti sono più soddisfatti complessivamente, con un giudizio sopra la media, che non è stato dato in nessun altro caso.

Fanalino di coda invece per TIM e 3 Italia, che risultano con un giudizio complessivo sotto la media (sono gli unici due operatori i cui clienti sono in assoluto meno soddisfatti complessivamente). Nella media invece, Vodafone, Wind, PosteMobile, Fastweb Mobile e Tiscali Mobile.

Servizio Clienti. Entrando più nel dettaglio delle singole voci dell’indagine, emerge che il tallone d’Achille di un po’ tutti gli operatori di telefonia mobile risulta essere il Servizio Clienti. Qui il giudizio migliore (sopra la media) va di nuovo ed unicamente a CoopVoce. Risultano invece nella media Vodafone, Wind, PosteMobile e Fastweb Mobile. I giudizi peggiori (sotto la media) vanno a TIM, 3 Italia e Tiscali Mobile.

Connessione ad internet (velocità e stabilità). Sono sempre più gli utenti che hanno attivo sul proprio smartphone un piano dati per navigare in internet. Tra tutti i gestori presi in considerazione, tenendo conto della stabilità e velocità della connessione, il giudizio migliore va a Tiscali Mobile (tra i MVNO) e a Vodafone (tra i 4 gestori di rete). Risultano nella media TIM, 3 Italia, CoopVoce, PosteMobile e Fastweb Mobile, mentre il giudizio peggiore (sotto la media) va unicamente a Wind.

Sono molti infine, gli intervistati che si dicono pronti a cambiare operatore nei prossimi 12 mesi (e come dargli torto, con il pieno di rimodulazioni e aumenti che stiamo vivendo negli ultimi mesi), con la percentuale più alta di “fuga” (almeno nelle intenzioni) detenuta dai clienti di 3 Italia (41%), seguiti dai clienti di Fastweb Mobile (37%), Vodafone/Wind (35%) e TIM (32%). Le percentuali più basse le ottengono invece CoopVoce (solo il 23%), seguita da PosteMobile (27%) e Tiscali Mobile (28%).

CoopVoce ottiene giudizi sopra la media in tutte le voci del questionario, con l’unica eccezione su quella legata alla connessione internet, dove rientra comunque nella media (effettivamente l’affidabilità per quanto riguarda le connessioni dati non è proprio il suo forte, ma ci sono sempre margini per migliorarsi, se lo si vuole).

Nessun operatore mobile ha avuto tanti giudizi positivi sopra la media come quelli ottenuti da CoopVoce, dimostrando ancora una volta che anche i MVNO possono offrire tariffe economiche senza rinunciare alla qualità. Che sia di insegnamento a tutti i concorrenti, in particolare ai big del settore con ben altri margini di fatturato e risorse (che non hanno bisogno di affidarsi a call center esteri per dare supporto ai propri clienti). L’indagine completa, nel numero di novembre di Soldi & Diritti.


Rimani aggiornato sul nostro canale Telegram | Pagina Facebook

Advertisements

10 Risposte

  1. Paolo ha detto:

    Concordo sulla qualita’ del servizio clienti Coopvoce, nettamente superiore agli altri. Non ho mai avuto problemi di connessione o di navigazione in Italia, non posso dare giudizi sul funzionamento in altri paesi al momento.

  2. Antonio ha detto:

    Per ora aspetto pasagio poi vi dico la mia opinione

  3. Angelo ha detto:

    CoopVoce bene in Italia con qualità di connessione diversa da luogo a luogo anche in città. Se vi recate all’estero portatevi una SIM di un operatore non virtuale. Con CoopVoce internet è inutilizzabile e quindi scordatevi l’utilizzo del navigatore, delle prenotazioni online e l’utilizzo p.es. della piattaforma Uber. In più il n. di assistenza all’estero, risulta, da qualsiasi paese si chiami, sconosciuto. In un secondo viaggio all’estero Internet funzionava a macchia di leopardo e quindi praticamente inutilizzabile. Quanto scritto sopra mi è stato confermato dal call center di CoopVoce. Il problema è che al momento di sottoscrivere il contratto queste informazioni non vengono date e vi ritrovate la sorpresa. Se fossi il legislatore imporrei pesanti sanzioni a chi non dà informazioni chiare ed esaurienti.

  4. Federico Bar ha detto:

    Io ho da poco coopvoce e sono soddisfattissimo..copertura capillare in 4g e servizio clienti perfetto.

  5. Giorgio ha detto:

    Avere a che fare con la 3 è come sbattere su un muro di cemento armato. Per errati addebiti ho dovuto mettere in mezzo un legale e aspettare mesi. Sono scandalosi. Avranno anche tariffe buone ma sono più i disservizi che i vantaggi.

  6. Diego ha detto:

    L’ho sempre detto che altroconsumo non vale niente!!
    Coopvoce proprio quest’anno ha avuto molti problemi e non credo alla favola dei buoni prezzi!! Si risparmia davvero poco.. molto poco!!

    • Fabrizio ha detto:

      I problemi, sulla rete dati, in realtà li ha avuti e grossi lo scorso anno, quest’anno per fortuna si è ripresa. Ma a parte quello, è indiscutibile che il Servizio Clienti è tra i migliori in Italia se non il migliore, H24 e non come 3 o altri che ti rifilano le chiamate ai call center albanesi dove nemmeno riescono a capire quello che dici (sempre che ti rispondano)… non avrà le tariffe più basse del mercato, ma per il servizio offerto è decisamente migliore di molti altri ;)

      • Diego ha detto:

        A me risulta quest’anno!!! E anche lo scorso anno!!! Vai a rileggerti le news!!! Io é 20 anni che ho il cellulare e non ho mai avuto bisogno dei call center!!! Che ve ne fate del servizio clienti!! navigo e chiamo da 6 anni con la 3 a tariffe molto piu convenienti e non ho mai avuto problemi!!! Non giudico un operatore dalla qualitá del call center!!

        • Patrick ha detto:

          Certo meglio la 3 che mette opzioni gratuite a pagamento, che ti fa pagare x ricevere notifiche di chiamate perse e che rimodula come e quando gli pare. Ma per cortesia! Mi sembrano le parole di un dipendente…

  7. Fabrizio ha detto:

    Migliorassero un pochino la loro connessione dati e le tariffe, potrebbero diventare l’operatore perfetto. Viceversa, mi trovo benissimo con Tiscali mobile lato connessione dati, ma ahimè confermo che il Servizio Clienti è davvero bocciato (per non parlare delle estenuanti attese al telefono prima che risponda qualcuno).