SimPiù: il nuovo MVNO su rete TIM di Digitel Italia


SimPiùDigitel Italia Spa ha lanciato il servizio SIMPiù per  la telefonia mobile, rivolto sia al mercato diretto (utenti finali), che al mondo della rivendita per operatori di settore (che potranno emettere SIM personalizzate con il proprio brand/marchio).

La presentazione è avvenuta a Smau Milano lo scorso ottobre, mentre il lancio vero e proprio a fine settembre, con diverse novità in arrivo nel corso del 2017. Abbiamo avuto il piacere di parlare con il responsabile commerciale di Digitel Italia – Christian Curandai – che ci ha spiegato nel dettaglio il servizio, in particolare per quello che riguarda i privati.

SIMPiù è un brand autonomo (niente a che vedere con il servizio di telefonia mobile di Digitel Italia erogato tra il 2008 e il 2015 sotto rete 3 Italia) e un ESP MVNO su rete TIM (attaverso la piattaforma MVNA di Nòverca/TIM) che mira a diventare Full MVNO nel corso del 2017.

Una delle novità più interessanti del servizio è la convergenza fisso/mobile, con la possibilità di poter effettuare la portabilità del proprio numero di telefonia fissa sull’utenza SIMPiù e gestire tramite un’applicazione dedicata (disponibile a breve) l’inoltro delle chiamate sul numero mobile (senza alcun costo), segreteria ed eventuali altri servizi.

SIMPiù sfrutta la copertura di rete di TIM, al momento in tecnologia 3G, mentre nel corso del 2017 è prevista l’apertura anche al 4G. Sempre nel corso del 2017 il gruppo prevede di trasformare SIMPiù (attualmente ESP MVNO) in Full MVNO.

Per quanto riguarda le tariffe, sono presenti tre pacchetti “tutto incluso” (nella versione privati e business) e due tariffe consumer. I pacchetti sono con rinnovo ogni 4 settimane e prevedono:

  • Small: 300 minuti di chiamate nazionali verso tutti, 300 minuti di chiamate verso numeri SIMPiù, 30 SMS e 2 Giga di traffico internet a 14 euro;
  • Medium:  900 minuti verso numerazioni mobili nazionali, chiamate illimitate verso numeri fissi nazionali e SIMPiù, 150 SMS e 3 Giga di traffico internet a 21 euro;
  • Large: 1800 minuti verso numerazioni mobili nazionali, chiamate illimitate verso numeri fissi nazionali e SIMPiù, 250 SMS e 5 Giga di traffico internet a 26 euro.

Per quanto riguarda le tariffe consumer, è possibile scegliere tra:

  • Consumer9: 9 centesimi di euro verso tutte le numerazioni nazionali con scatto alla risposta di 9 centesimi e tariffazione a scatti anticipati di 9 centesimi; SMS a 9 centesimi ad invio e tariffa dati di 5 centesimi ogni MB.
  • ConsumerBase15: è la tariffazione applicata come piano base per i pacchetti “tutto incluso” in caso di superamento delle soglie mensili. 15 centesimi al minuto per tutte le chiamate nazionali (senza scatto alla risposta e tariffazione sugli effettivi secondi di conversazione), SMS a 15 centesimi ad invio e tariffa dati di 15 centesimi ogni MB.

La SIM è acquistabile presso uno dei rivenditori partner (per maggiori informazioni su quelli della propria zona è possibile contattare il Servizio Clienti al 3505999213) e presto lo sarà anche online sul sito simpiù.it.

Grazie all’accordo con il circuito Lottomatica, la SIM potrà essere ricaricata in qualsiasi punto vendita tramite il servizio PiùRicarica (che genera un PIN stampato elettronicamente su uno scontrino che potrà essere utilizzato per ricaricare la propria utenza SIMPiù in uno dei tagli disponibili a partire da 5 euro) oppure direttamente online.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

5 Risposte

  1. Jordi ha detto:

    Altro operatore che fallirà come Blu e Bip o noverca …

  2. Pietro ha detto:

    Non male il servizio di portabilità del numero fisso sulla propria utenza mobile.

    • Rapture ha detto:

      Portabilità del fisso su sim…
      Un flop già segnato da Vodafone 10 anni fa con Vodafone casa!!

      • Teseo ha detto:

        Io ho avuto il Vodafone Casa, e, nonostante ho cambiato zona per diverse volte,non ho mai avuto problemi di nessun genere. L’ho tolta poi in quanto non mi conveniva più pagare il fisso mensile, ma era comodo, ci ricevevo chiamate dall’estero, in quanto risultava un numero fisso a tutti gli effetti.

  3. Peter ha detto:

    Che offertone!

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: