MVNO Francesi in calo a fine 2016: attive 7.5 milioni di linee


Pubblicati oggi gli ultimi dati dell’ARCEP (l’Autorità francese di regolamentazione delle comunicazioni elettroniche e postali) aggiornati al 31 dicembre 2016 sui servizi di telefonia mobile in Francia. Il numero di schede SIM in servizio (ad esclusione delle MtoM) nel Paese è pari a 72.966.000, in leggera crescita (+471.000 rispetto al trimestre precedente).

Il tasso di penetrazione sulla popolazione (calcolato su 66.126.000 abitanti) raggiunge il 109.8%. Da più di quattro anni (praticamente dalla nascita di Free Mobile), la diminuzione del numero di carte prepagate prosegue senza interruzioni e ha visto un calo di ulteriori 262.000 linee nel quarto trimestre 2016.

Al 31 dicembre 2016 sono 11.378.000 le linee prepagate in Francia, contro i 61.588.000 delle linee in abbonamento. Il numero di linee utilizzate è pari a 70.648.000 (questo dato indica il numero di SIM che hanno effettuato almeno una chiamata o inviato almeno un SMS o effettuato almeno una connessione internet nell’arco del trimestre in oggetto), pari al 96,8% sul parco totale SIM.

MVNO Francesi IV Trimestre 2016

Numero di SIM e quota di mercato dei MVNO Francesi nel III Trimestre 2016 – Fonte: ARCEP

Nel quarto trimestre 2016, l’aumento del numero di schede SIM è sostenuto interamente dai principali operatori di rete (+530.000), mentre il numero di SIM di MVNO è diminuito di 70.000 unità. La quota di mercato dei MVNO ha subito un leggero calo, dal 10.8% del trimestre precedente al 10.7% di questa rilevazione, pari a 7.513.000 (con una crescita del 2.3% su base annuale).

Continuano il successo delle SIM M2M (Machine to Machine), che raggiungono quota 11.737.000 (oltre 800mila in più rispetto al trimestre precedente).


Rimani aggiornato sul nostro canale Telegram | Pagina Facebook