TIM, Cattaneo: siamo pronti a contrattaccare Iliad con un secondo brand (MVNO)


Con i suoi 11 miliardi di investimenti dichiarati per il triennio 2017/2019, il gruppo Telecom Italia tenterà tra l’altro, di contrastare la concorrenza sia sul fronte fibra ottica (con l’agguerrita Open Fiber di Enel) che su quello mobile con Iliad e la sua Free Mobile.

TIM

Durante la conference call con gli analisti, l’AD Flavio Cattaneo ha spiegato che “Abbiamo tenuto in considerazione l’arrivo di operatori nuovi entranti che tendono a fare prezzi scontati … Siamo pronti a contrattaccare con un secondo brand, abbiamo già iniziato i test”

Si tratta naturalmente del nuovo MVNO (operatore mobile virtuale) che TIM vuole lanciare per contrastare lo sbarco di Free Mobile (della francese Iliad) in Italia e di cui abbiamo avuto modo di parlare in passato. “Il secondo brand ci aiuterà a difendere la nostra posizione sul mercato premium” spiega ancora Cattaneo.

Con questa mossa TIM rimarrà un operatore mobile “premium” posizionandosi su una fascia più alta (più servizi, ad un prezzo maggiore), mentre il secondo brand sarà un MVNO low cost, le cui operazioni di base così come l’assistenza clienti, sarà tutta online. Basterà per contrastare l’arrivo di Free Mobile? Lo scopriremo presto.

via UNIVERSOfree.Com


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..