PosteMobile lancia CREAMI GIGA 5 a 12 euro ogni 4 settimane


PosteMobile lancia oggi (con validità fino al prossimo 7 maggio 2017) la nuova promozione CREAMI GIGA 5 al costo di 12 euro invece di 16 euro, con rinnovo automatico su 4 settimane.

PosteMobile CREAMI GIGA 5

L’offerta CREAMI GIGA 5 include 1000 credit da utilizzare indistintamente per traffico voce, dati e SMS e 5 GB (pari a 5120 credit) per navigare da smartphone e tablet in piena libertà e alla velocità del 4G.

L’offerta è valida per i Clienti Privati o titolari di Partita Iva che acquistano una nuova SIM ricaricabile, senza vincolo di portabilità, presso qualsiasi Ufficio Postale o Kipoint autorizzato, su postemobile.it oppure contattando il Servizio Assistenza Clienti al numero 160, oppure per i già Clienti che richiedono il cambio piano chiamando il Servizio Clienti al numero 160.

Per la navigazione internet verranno scalati prima i GB extra inclusi nel piano e, una volta esauriti, i credit ancora disponibili. Ciascun credit viene scalato al raggiungimento effettivo di 1 minuto di traffico voce o di 1 MB di navigazione, oppure all’invio di 1 SMS.

I credit non sono utilizzabili per i servizi a sovrapprezzo ed i servizi di gestione chiamate e, se non utilizzati nel periodo di riferimento, non sono cumulabili con quelli del mese successivo. In caso di esaurimento dei credit a disposizione si applicano le tariffe extrasoglia per chiamate, SMS e navigazione Internet, consultabili sul sito postemobile.it.

Tutte le tariffe sono valide per il traffico nazionale, senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo; il traffico dati è valido da APN wap.postemobile.it e la tariffazione è sui KB effettivamente utilizzati. Per navigare in 4G è necessario essere in possesso di un terminale abilitato ed essere in un’area con copertura 4G della SIM PosteMobileL’offerta “CREAMI GIGA 5” è soggetta a condizioni di uso lecito, corretto e in buona fede.


Non perdere nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram  oppure segui la nostra Pagina Facebook o su Twitter | Google+

Una risposta

  1. Carla ha detto:

    Era meglio la 10 giga sempre a 12 euro..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: