Fastweb Mobile: dall’8 maggio “una offerta che segna una svolta”!


Fastweb Mobile, l’operatore mobile virtuale di Fastweb che opera su rete TIM (come Full MVNO) promette novità rilevanti per la prossima settimana.

Fastweb Niente sarà come prima

A rivelarlo è Alberto Calcagno, AD di Fastweb, sulle pagine di Affari & Finanza di Repubblica, dove pur non svelando nel dettaglio di cosa si tratti (“Per mantenere l’effetto sorpresa”, dice) assicura che la nuova offerta sulla telefonia mobile farà parlare di sé. Per Calcagno:

C’è qualcosa che non va nel mercato del mobile – spiega – Mediamente le offerte pubblicizzate sono intorno ai 12 euro ma la spesa media effettiva per parlare e navigare in mobilità per ciascun utente, invece, arriva – secondo i nostri calcoli – quasi al doppio. Vogliamo dare agli utenti più certezze, maggiore libertà di comunicare, senza vincoli e con tariffe trasparenti; lo possiamo fare perché entrando in un mercato del tutto nuovo siamo liberi di innovare come abbiamo fatto nel mercato del fisso. Dall’8 maggio niente sarà come prima: cambiare le regole del gioco a favore del consumatore è sempre stato il nostro obiettivo. Non vogliamo aspettare il 5G per cambiarle anche nel mercato mobile.

Non resta che attendere la prossima settimana per scoprire quale sarà questa nuova offerta proposta da Fastweb Mobile


Non perdere nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram  oppure segui la nostra Pagina Facebook o su Twitter | Google+

11 Risposte

  1. pippo ha detto:

    a me basterebbe solo questo, cheuna volta terminati i giga ad alta velocita la connessione continua a 64kbps e non a soli 32 kbps, in tanti lo smartphone lo usano solo per email o navigazione normale quindi bastano 64kbps

  2. Stefano ha detto:

    Difatti il mio abbonamento è unico ed in piú con la ricarica automatica non c’è la tassa di concessione, ulteriore risparmio su tutte le SIM ;-)

  3. red5goahead ha detto:

    Una delle possibili modifiche è assegnare un abbonamento per tutte le sim agganciando di fatto un unico codice contratto per tutto , pagando loro la tassa governativa ovvio. e con una flat completa , come per il fisso. fai il contratto con fastweb e paghi un mensile per tutto senza ricariche.

  4. red5goahead ha detto:

    Dovrebbero semplificare il passaggio / aggancio delle Sim di altri operatori sul contratto Fastweb. Ora le Sim devono essere a nome del proprietario della linea fissa (voce/dati , voce o dati) . Se consentissero di assegnare al contratto fisso l’elenco dei familiari e on-line, spedendo c.i. , patente ecc.sarebbe tutto più semplice per la portabilità. recentemente ho fatto un cambio su Tiscali ma non è banale.

  5. Stefano ha detto:

    La promo a 6 euro la fanno a tutti quelli che già hanno Fastweb a casa ;-)

  6. Stefano ha detto:

    Io ho tutta la famiglia con Fastweb tariffa a 250 min e 6 GB internet in 4G a soli 6 euro, fra noi parliamo gratis, non hanno mai inserito servizi strani o extra soglie. Non cambio piú, vado a 90 mbit col cellulare ed a 200 mbit a casa e ho pure Sky scontato.
    Non mi faccio imbrogliare dalla fibra Vodafone che poi non c’è e se recedi paghi 300€… ne’ tantomeno dai servizi a pagamento nascosti di Tim, vedi il prime, 2€ in piú al mese per recuperare lo sconto della tariffa Gold. Le chiacchere stanno a zero, Fastweb forever!!!!

  7. pippo ha detto:

    Vediamo se realmente vogliono cambiare il mercato “del cartello”! …ora hanno MOBILE100 a €3 con 100 minuti, 100 sms e 100 MB… già sanno che nella rete cadranno molti extrasoglia con internet (0,20 €/MB)… di operatori onesti al momento non ne vedo… tutti rimodulano contratti un tempo venduti come “per sempre”!!! ….speriamo a fine anno arrivino novità da Free… anche se non si sà per quanto durerà! la serietà qui in Italia non è di casa!!!

  8. Djscanf ha detto:

    a me basta che non rimodulino quelle già in corso. dopo aver aderito anche loro al rinnovo ogni 28 giorni, spero che non aumentino anche i prezzi delle tariffe attuali

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: